Holding

Una holding è una società che possiede quote di partecipazione in altre società. Dalla definizione data emerge come una holding sia perciò una tipologia particolare di società che esercita un’attività propria di direzione e controllo nei confronti delle società partecipate


Ricerca in corso...

IRAP News Fiscali - Commercialista Telematico
Le holding industriali subiscono una penalizzazione nel calcolo dell'IRAP rispetto ad altre tipologie di contribuenti: infatti l'aliquota IRAP può arrivare fino al 5,72%!

Società
Il MEF è intervenuto prorogando al 30 settembre 2020 la comunicazione CRS all’Agenzia Entrate. Scopo della comunicazione è comunicare le informazioni sui dati finanziari delle istituzioni finanziarie italiane.
Le holding industriali possono essere considerate istituzioni finanziarie? Sussiste anche per le holding industriali l’obbligo di presentazione di tale comunicazione?

Bilancio Diritto Commerciale Società
Nel presente intervento esamineremo alcune peculiarità del bilancio delle holding industriali, attraverso una approfondita analisi di varie situazioni che si possono presentare tra le quali: I finanziamenti nei confronti di delle società appartenenti al gruppo I finanziamenti verso terzi ed il costo ammortizzato Bilancio holding industriali: il finanziamento alla società controllata I finanziamenti infragruppo cui trova applicazione il principio di derivazione rafforzata La detenzione di partecipazioni non di controllo e altre diverse situazioni

IRES Società
Una guida pratica per gli operatori del settore che stanno per effettuare le comunicazioni all'anagrafe tributaria. Passo passo guidiamo l'utente nell'espletamento dei singoli passaggi.

IRES Società
La holding deve generalmente confrontarsi con la disciplina delle società di comodo. Ovviamente, è appena il caso di sottolineare che non si tratta di una normativa scritta apposta per le società che detengono partecipazioni, in quanto la stessa presenta un ambito applicativo generalizzato.
Tuttavia le holding e le immobiliari sono quelle categorie che, non conseguendo talora un ammontare di ricavi significativo e costante, più di altre devono confrontarsi con gli effetti “sgradevoli” di queste previsioni.
Esistono ad ogni buon conto delle esimenti per escludere l’applicazione della disciplina, che devono essere valutate nel caso della holding. Una di queste è relativa anche alla situazione di emergenza a causa del coronavirus.

IVA Società
Qual è la nozione di Gruppo IVA? In cosa differisce dall'IVA di gruppo?
Analisi dell'agevolazione permessa dalla legislazione europea che può presentare interessanti vantaggi in caso di holding che controllano diverse società a valle.

Enti locali Società
Il Consiglio di Stato ha confermato la legittimità della gestione di farmacia comunale affidata in house ad una società che a sua volta era indirettamente controllata dal comune per il tramite di una società sottoposta al medesimo controllo analogo.

IRAP IRES Società
L’esercizio prevalente dell’attività di assunzione di partecipazioni in società non finanziarie risulta verificato quando il valore contabile delle partecipazioni in società industriali risultante dal bilancio di esercizio eccede il 50 per cento del totale dell’attivo patrimoniale.
Ci soffermeremo sulle holding industriali per tratteggiarne i principali profili fiscali e non solo.
Anche sulla forma di bilancio delle holding, sul passaggio dal bilancio alla dichiarazione dei redditi e sugli obblighi IRAP

Internazionalizzazione IRES
Secondo quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate, il diritto all’esenzione spetta anche se la società “madre” ha cambiato sede legale, spostandosi – in “continuità giuridica” – dal Lussemburgo alla Svizzera. Vediamo più nel dettaglio come funziona la ritenuta "madre-figlia" e l'Accordo UE-Svizzera, applicati al caso affrontato dall'Agenzia.

Trust & Protezione dei patrimoni
Il caso che vogliamo affrontare in questa sede è quello della gestione del ricambio generazionale di una società a responsabilità limitata detenuta al 50% da due fratelli. In questi casi il passaggio generazionale può risultare traumatico. La sorte delle quote dipende, infatti, dalle clausole statutarie. Vedremo come gli statuti delle srl possono prevedere due tipi di clausole, ma entrambe risulteranno problematiche. La soluzione al problema può essere rappresentata dal trust con comparti.

Internazionalizzazione IRES IRPEF OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
Il primo aspetto da valutare attiene alla fattibilità civilistica dell’operazione. Una volta sdoganato questo primo elemento propedeutico, si pone il problema di valutarne gli impatti fiscali. Esamineremo il caso di una Soparfi lussemburghese che ha iscritto all’attivo partecipazioni immobilizzate in società white list e liquidità. Si supponga, infine, che i soci della società lussemburghese siano persone fisiche italiane legate da rapporti di parentela. Un approfondimento di 10 pagine

Internazionalizzazione IRES
La continua internazionalizzazione del sistema produttivo ha fatto nascere una serie di norme volte a scoraggiare il possesso da parte di contribuenti italiani di holding e società estere al solo scopo di ridurre la pressione fiscale; con tali norme si scontrano quotidianamente tutti quei soggetti che devono operare con proprie consociate estere

Operazioni in banca
Sta avanzando il progetto di riforma delle Banche di Credito Cooperativo: il progetto di riorganizzazione del mondo delle BCC tuttavia si può scontrare con le agevolazioni fiscali connesse allo status di banca cooperativa

Internazionalizzazione Modello Redditi - Unico
Nell'ambito della normativa sul transfer price, la valutazione sulla deducibilità degli interessi passivi infragruppo pagati ad una società estera presenta aspetti peculiari

Internazionalizzazione
Il Regno Unito, pur non essendo un paradiso fiscale, presenta alcuni vantaggi fiscali per le holding create da non residenti: vediamo alcune interessanti prospettive

Modello Redditi - Unico Unico 2010
Per evitare effetti penalizzanti per le holding di partecipazione, il legislatore ha riconosciuto la possibilità di sfruttare a livello di consolidamento l’eventuale capienza di deduzione non sfruttata da una società del gruppo a favore di un’altra società del gruppo...

Pareri di diritto societario Società
Tra i numerosi interventi legislativi il D.L. 223/2006 (successivamente convertito dalla L. 248/2006) ha operato la modifica dell’art. 7 del D.P.R. 605/1973 introducendo l’obbligo della comunicazione dei rapporti intrattenuti dagli operatori finanziari. Nel novero dei soggetti sul quale grava tale adempimento, sono state ricomprese anche le holding di partecipazioni comunemente dette “casseforti di famiglia”.

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it