decreto Rilancio


Ricerca in corso...

Consulenza del lavoro
L’Istituto Previdenziale specifica il quadro normativo valido per le sospensioni contributive e previdenziali per i contributi con scadenza legale compresa tra il 1° aprile e il 31 maggio, i quali, a seguito del Decreto Rilancio, dovranno essere versati entro il termine ultimo del 16 settembre 2020 in unica soluzione oppure in un massimo di quattro rate.

Contributi e finanziamenti Modello Redditi - Unico
L’emergenza legata a COVID 19 costituisce una indubbia minaccia per l’intera economia mondiale; per limitarne le conseguenze, la Commissione Europea ha previsto un quadro generale degli aiuti che i singoli Stati membri possono istituire in deroga alle ordinarie discipline in materia di aiuti di Stato.
Nel presente contributo si esaminano le novità introdotte dal Decreto Rilancio in tema di agevolazioni. Cosa occorre sapere per poter usufruire delle agevolazioni? Quali i requisiti per potervi accedere?

Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
Con il DL Rilancio è stato riconosciuto un contributo a fondo perduto per sostenere le imprese in difficoltà a seguito dell’emergenza da Covid-19. Il contributo viene erogato dall’Agenzia delle Entrate. Quali sono i soggetti beneficiari? Quali i requisiti per accedervi? Quali sono le caratteristiche del contributo e le modalità per ottenerlo?

News Fiscali - Commercialista Telematico Novità legislative
Concludiamo in questa seconda parte la rassegna delle misure più interessanti per le imprese e i professionisti contenute nel D.L. 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio).

Riscossione dei tributi
Sospensione fino al 31 agosto dei termini di versamento derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

News Fiscali - Commercialista Telematico Novità legislative
Indicazione delle misure più interessanti per le imprese e i professionisti contenute nel D.L. 19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio).

Contenzioso e processo tributario
Laddove vi sia in concreto un condiviso interesse tra contribuenti ed Agenzia delle entrate, è possibile svolgere l’attività relativa al procedimento di mediazione? In caso di risposta positiva, la gestione di tale attività deve avvenire, durante questo periodo emergenziale, compatibilmente con l’esigenza primaria di tutelare la salute dei dipendenti e dei cittadini, evitando contatti fisici e spostamenti? E’ sospeso il termine di 90 giorni per la conclusione del procedimento di mediazione riguardante le controversie di valore non superiore a 50.000 euro? In relazione al procedimento di mediazione, la predetta sospensione opera con riferimento al termine di 30 giorni - da quello della conclusione del procedimento di mediazione - entro il quale a pena di inammissibilità il ricorso deve essere depositato innanzi alla Commissione tributaria provinciale? A seguito dell’accordo di mediazione raggiunto tra le parti il termine di 20 giorni, per il versamento del totale ovvero della prima rata delle somme dovute, che scade nel periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, è prorogato al 16 settembre 2020? La predetta proroga del termine di versamento opera per le rate della mediazione successive alla prima in scadenza nel periodo compreso tra il 9 marzo e il 31 maggio 2020?

Scadenze Fiscali
Proroga dei versamenti al 16 settembre 2020: soggetti interessati e parametri di riferimento. Analisi sintetica dell’attuale calendario dei termini per l’effettuazione dei principali versamenti fiscali.

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale News Fiscali - Commercialista Telematico
Si applica la sospensione anche per il versamento dell’imposta di registro delle annualità successive alla prima per i contratti di locazione ad uso commerciale? Vediamo cosa dice il Decreto Rilancio.

Alcune delle misure fiscali contenute nel DL Rilancio

Contributi e finanziamenti
Dal Decreto Rilancio arriva la concessione di un’indennità a fondo perduto per imprese e lavoratori.
A breve dall’Agenzia delle Entrate le istruzioni per effettuare l’istanza, contenuto e termini di presentazione; intanto illustriamo le regole di accesso ad una delle più interessanti agevolazioni del Decreto Rilancio

News Fiscali - Commercialista Telematico
Proponiamo un riassunto schematico del Decreto Rilancio in 50 pratiche schede

IRAP
In seguito alla crisi da emergenza Coronavirus, il Decreto Rilancio è intervenuto in favore delle imprese con volume d'affari inferiore a 250 milioni e dei lavoratori autonomi con un corrispondente volume di compensi, stabilendo che per queste categorie non sia dovuto il saldo IRAP per il 2019 nè l'acconto per il 2020. Approfondiamo in questo contributo.

News Fiscali - Commercialista Telematico
L'indennità per i lavoratori autonomi è stata confermata dal decreto Rilancio anche per i mesi di aprile e maggio. In questo articolo illustriamo le diverse modalità di calcolo ed erogazione del bonus previste.

Riscossione dei tributi
Il mancato pagamento delle rate non determina la perdita dei benefici se il debitore effettuerà l’integrale versamento entro il 10 dicembre 2020.
In caso di versamento effettuato oltre il termine di scadenza del 10 dicembre 2020, la misura agevolativa non si perfezionerà e i pagamenti ricevuti saranno considerati a titolo di acconto sulle somme complessivamente dovute.

Archivio legislazione
Il testo integrale del Decreto rilancio, pubblicato in Gazzetta Ufficiale

E' in circolazione la versione bollinata del decreto rilancio, ora si attende la pubblicazione in G.U., probabilmemte oggi 20/5/2020.

Contenzioso e processo tributario
Il decreto Rilancio propone nuovi termini di proroga dei versamenti anche per gli avvisi bonari: in questo articolo facciamo il punto sulla complessa evoluzione normativa relativa a tali atti durante l'emergenza coronavirus.

Consulenza del lavoro
Il Decreto Rilancio comporta una serie ingente di misure volte a riprendere in mano le sorti dell’economia italiana a seguito dell’emergenza epidemiologica che ha colpito il nostro paese. Tante sono le previsioni, e in particolare molte di queste hanno come obiettivo finale proprio il lavoro e i lavoratori.

Contributi e finanziamenti News Fiscali - Commercialista Telematico
Decreto Rilancio: contributi a fondo perduto per le micro e PMI, riduzione bollette elettriche e fondo alle imprese per la salvaguarda occupazionale. Proponiamo una rassegna dei principali provvedimenti emanati dal Governo

Nel DQ del 15 Maggio 2020:
1) Professionisti iscritti alle Casse di previdenza: confermata dal Governo l’indennità di € 600,00 fino al mese di maggio 2020
2) Sostegno all’economia: contributo a fondo perduto a favore di imprenditori e professionisti titolari di partita IVA
NOTIZIA IN EVIDENZA - 3) Decreto Legge Rilancio: approvati bonus fiscali e nuove sospensioni dei termini di versamento
4) Sostegno al turismo con il tax credit vacanze
5) Misure incentivanti per l’editoria e le edicole
6) Misure anche per lo sport e per l’agricoltura
7) Fatture immediate invio entro 12 giorni: considerate tardive anche se l’ultimo giorno sia festivo (ovvero, sono sanzionabili anche se trasmesse il giorno lavorativo successivo alla festa)
8) Guida dedicata al 730 precompilato, scaricabile dal sito dell’Agenzia Entrate 9) Il Consiglio nazionale dei commercialisti chiede chiarimenti del Governo sulla querelle Acconto e saldo Irap
10) Covid-19: Analisi dei Commercialisti sull'attività esercitata dal sindaco-revisore nello svolgimento delle procedure di revisione
11) Revisione legale: aggiornato dal MEF il programma annuale di formazione 2020
12) Successione di quote di S.r.l. e funzionamento dell’assemblea
13) Confprofessioni: COVID-19 – Fase 2 e sicurezza negli Studi professionali
14) Indennità Covid-19: istanze con pagamento su IBAN dell’Area SEPA (extra Italia)
15) Criterio di calcolo a percentuale dell'onere di riscatto: prime istruzioni operative
16) Reddito di cittadinanza e altre novità dall'INPS

Il Decreto Legge cosiddetto "rilancio", approvato dal Governo il 13 maggio 2020, introduce un contributo a fondo perduto per il sostegno alle imprese e agli altri operatori economici con partita Iva, compresi quindi commercianti, artigiani, lavoratori autonomi e professionisti.

Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it