Terreni edificabili


Ricerca in corso...

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette
Il Decreto Rilancio prevede per il 2020 una nuova possibilità di rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie (qualificate e non qualificate) non quotate nei mercati regolamentati detenuti alla data dell'1 Luglio 2020; la rivalutazione andrà effettuata entro il prossimo 15 novembre. Ecco tutte le regole per partecipare alla seconda finestra di rivalutazione nel 2020.

IRPEF
Nella cessione a titolo oneroso di terreni suscettibili di utilizzazione edificatoria l'imponibilità della plusvalenza è regolata dal principio di cassa, ma il momento impositivo, tuttavia, richiede anche l'effetto traslativo del negozio, al quale si àncora la definitività della operazione.
In altri termini, il momento rilevante ai fini dell’imponibilità deve essere considerato quello di conclusione del contratto di vendita, in occasione del quale sorge il diritto al pagamento del corrispettivo.

Immobili & Imposte indirette IRPEF
Il trattamento fiscale da riservare alla cessione del diritto di superficie; per quanto concerne la determinazione del reddito da tassare, oramai le conclusioni sono chiare. Resta invece incerta la determinazione del valore da attribuire al diritto, rispetto al totale del valore del terreno.

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette
Analisi della convenienza a rivalutare i terreni edificabili possedti dalle persone fisiche dopo gli interventi proposti dal decreto Rilancio. La rivalutazione dei terreni è un'opzione interessante per abbattere eventuali plusvalenze in caso di cessione

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette
Il Decreto Rilancio interviene anche sui termini di scadenza della possibile rivalutazione di terreni e partecipazioni, posticipando al 30 settembre, invece che al 30 giugno, la data entro la quale la si potrà effettuare.
I beni oggetto della rivalutazione dovranno essere posseduti al 1° luglio 2020 e non tassativamente al 1° gennaio.
Quali saranno dunque gli effetti di tale proroga alla luce dei nuovi presupposti?

Contenzioso e processo tributario Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale
La Cassazione a Sezioni Unite ha finalmente posto fine a una interpretazione assurda da parte dell’Amministrazione Finanziaria che si trascinava dal 2002. Si trattava del trattamento da riservare alle vendite di terreni plusvalenti, già rivalutati, ad un prezzo inferiore a quello di perizia.
La scelta era tra essere soggetti ad accertamento con un valore di costo riconosciuto pari a quello storico oppure, dichiarando anche il valore periziato, essere soggetti alle imposte di registro, ipotecarie e catastali sul valore di perizia. Interpretazione chiaramente insostenibile, anche se più di qualche sentenza di Cassazione, per fortuna in misura minoritaria, così aveva anche confermato. Ora tutto appare logico e coerente. Ai fini delle imposte indirette rimane però sempre possibile l’accertamento di maggior valore.

Immobili & Imposte indirette
Il costo sostenuto per l’acquisto del diritto di usufrutto di un immobile, a tempo determinato, da parte di un professionista, può essere considerato in deduzione ai fini della determinazione del reddito di lavoro autonomo. La soluzione si desume da una recente risposta ad istanza di interpello dell’Agenzia delle entrate.
In realtà, il caso preso in esame dall’interpello è diverso, ma possono essere desunti degli elementi secondo cui la medesima soluzione può riguardare la fattispecie in esame ed indicata in premessa.

Non rileva, ai fini della qualificazione dell’operazione, l’intenzione delle parti di procedere con la demolizione dell’immobile già esistente per far posto a una nuova costruzione. Anche se l’intenzione delle parti era che il fabbricato fosse totalmente o parzialmente demolito per fare posto ad un nuovo fabbricato.

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette
La Legge di Bilancio 2019 ha riproposto una ulteriore possibilità di rivalutare i valori dei terreni (agricoli, edificabili e lottizzati) e delle partecipazioni societarie (non quotate) possedute all'1/1/2019 al di fuori dell'attività d’impresa. Facciamo il punto sui soggetti interessati, aliquote applicabili e regime sanzionatorio e quant'altro è necessario conoscere

Immobili & Imposte indirette
L'Agenzia delle Entrate non ha la facoltà di riqualificare la cessione avvenuta a titolo oneroso di un fabbricato da demolire e successivamente ricostruire come cessione di un’area edificabile in quanto l'oggetto dell'atto di compravendita, ossia il terreno già edificato, concretizza una fattispecie che è prevalente rispetto all'intenzione di sfruttare successivamente l'ulteriore capacità edificatoria dell'area attraverso demolizione e ricostruzione dell'esistente. La distinzione fra edificato e ''non ancora edificato'' è un'alternativa esclusiva che non ammette una terza soluzione. In questo senso si è appena espressa la Cassazione affrontando il tema della cessione di un immobile destinato alla demolizione e successiva ricostruzione, recependo un indirizzo prevalente anche in dottrina in merito alla prevalente importanza da riconoscere alla situazione oggettiva della cessione (esistenza del fabbricato) rispetto alla realizzazione futura, tramite demolizione e ricostruzione, dell'immobile sull’area così divenuta edificabile

OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione)
In questo articolo analizziamo il trattamento fiscale di eventuali plusvalori relativi alla cessione, da parte di aziende agricole (individuali o società), di aziende che comprendono terreni agricoli e/o terreni edificabili o di semplici terreni. Come si vedrà, esistono margini di incertezza sulla tassazione della possibile plusvalenza

Immobili & Imposte indirette
Ai fini delle imposte dirette l'Agenzia delle Entrate può equiparare la cessione di fabbricati da demolire alla cessione di terreno edificabile? Ai fini delle imposte indirette il trattamento è quello specifico per il bene trasferito, immobile, mentre ai fini delle imposte dirette va confermata l’impostazione “cessione di area”? Secondo il giudice di legittimità e la giurisprudenza di merito il legislatore tende ad assoggettare ad imposizione la plusvalenza che trovi origine non da un'attività produttiva del proprietario o possessore ma dall'avvenuta destinazione edificatoria del terreno in sede di pianificazione urbanistica. Gli Uffici, viceversa, sostengono la riqualificazione per gli immobili da demolire

Immobili & Imposte indirette Diritto Commerciale
I risvolti fiscali di un’operazione che è indubbiamente piuttosto diffusa nel settore immobiliare: la cosiddetta “permuta di un bene esistente” (tipicamente si tratta di un’area edificabile) con un bene futuro”, di norma una o più delle unità immobiliari facenti parte dell’edificio che verrà realizzato da parte dell’impresa edile cessionaria dell’area data in permuta

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
La seconda ed ultima rata, a saldo, dell’IMU sulle unità immobiliari residenziali è in scadenza lunedì 17 dicembre 2018 (la scadenza naturale del 16 slitta di un giorno a causa della festività domenicale), dopo che il primo appuntamento con la rata di acconto, come di consueto, è stato a giugno. Tuttavia la scadenza del saldo di dicembre 2018 (che ricordiamo essere anche quella prevista per il versamento del saldo di TASI) non coinvolgerà tutti i contribuenti perché, come ormai ben noto, IMU e TASI non sono dovute per la residenza principale

Immobili & Imposte indirette
Continua l’elaborazione giurisprudenziale intorno ai casi in cui il proprietario di un terreno edificabile dona detto bene ad un soggetto interposto (generalmente: un parente stretto) che, a sua volta, rivende il terreno e, così facendo, la plusvalenza in capo all’interposto (differenza tra prezzo di vendita e valore della donazione) risulta minima, se non nulla, mentre l’interponente sfugge ad ogni tassazione avendo effettuato la cessione a titolo gratuito

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette Il caso del giorno
Siamo al rush finale anche per ciò che riguarda la rivalutazione dei terreni agricoli, edificabili e delle partecipazioni in grado di determinare redditi diversi tassabili. L’imposta sostitutiva deve essere versata, affinché la rivalutazione abbia valore, entro il 2 luglio prossimo, lo stesso termine previsto per il versamento del saldo delle imposte sui redditi

Anche per il 2018 sono arrivati gli ultimi giorni per giurare le perizie di rivalutazione relative a partecipazioni e terreni: scadenza ultima il prossimo 30 giugno. Chi decide di rivalutare le proprie quote o terreno paga un'imposta sostitutiva dell'8% ma in caso di successiva vendita assumerà come valore iniziale ai fini del calcolo della eventuale plusvalenza l'importo che risulta dalla perizia

Bilancio
Il diritto di superficie è un diritto reale di godimento che si costituisce grazie alla separazione tra proprietà del terreno e costruzioni ivi presenti. Può estinguersi con il congiungimento tra proprietà di suolo e fabbricati. Esaminiamo un caso oggetto di una risoluzione dell'Agenzia Entrate che si sofferma sul trattamento fiscale della proprietà superficiaria

Immobili & Imposte indirette Redditi immobiliari - imposte dirette Il caso del giorno
Dopo la crisi che ha colpito il valori immobiliari può accadere di dover vendere un terreno ad un valore inferiore rispetto a quanto periziato, con grossi problemi: se non si agisce correttamente si rischia di vanificare l'effettuata rivalutazione e di dover pagare le imposte ordinarie sulla plusvalenza: ecco le due soluzioni possibili

Fisco & risparmio energetico IRAP Novità legislative IRPEF IRES
A grande richiesta dei nostri dedichiamo un intervento riassuntivo sulle norme della legge di bilancio in tema di imposte dirette:
Detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica e ristrutturazione edilizia
Detrazioni fiscali per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici; per interventi di sistemazione a verde (bonus verde); per alloggi universitari e per abbonamento al trasporto pubblico
Aliquota 10% cedolare secca per affitti a canone concordato con dettaglio delle province
Proroga maxi ammortamento e iper ammortamento
Deducibilità ai fini IRAP costi per lavoratori stagionali, Incremento soglie reddituali bonus 80 euro, Limite di reddito complessivo figli a carico, Esenzione dal reddito dei compensi sportivi per dilettanti
Scadenze fiscali per spesometro e dichiarazioni dei redditi; Termini di presentazione della dichiarazione dei sostituti di imposta, Termini di presentazione della dichiarazione dei redditi Modello 730
Rivalutazione terreni e partecipazioni, Capital gain plusvalenze su partecipazioni qualificate, Tassazione dei dividendi, Differimento IRI

Sentenze tributarie Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Pubblichiamo una sentenza della CTR di Bari che analizza il corretto valore di un terreno edificabile ai fini delle imposte locali (IMU - ICI). In particolare i giudici stabiliscono che il valore di un terreno può essere desunto in base al valore di terreni aventi caratteristiche similari

Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Si avvicina la scadenza per il saldo IMU - TASI prevista per il 18 dicembre: proponiamo un riassunto delle norme per il calcolo delle imposte locali ed una serie di casi pratici che possono dare adito a dubbi: eredità e diritto di abitazione, la TASI sulle aree edificabili, il problema dell'inquilino moroso, le pertinenze di seconde case, l'importo minimo TASI...

Sentenze tributarie Tasse e imposte locali (IMU, TASI, TARI)
Una sentenza della C.T.R. della Puglia che ammette la possibilità di utilizzare una C.T.U. (consulenza tecnica di ufficio) per definire il valore di un'area edificabile

Contenzioso e processo tributario Giurisprudenza tributaria Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IRPEF
Se l’acquirente (ad esempio di un’area edificabile) ha subìto un accertamento ai fini dell’imposta di registro, definendo il relativo valore in adesione con l’Agenzia delle entrate, il valore così determinato non può rappresentare un elemento presuntivo al fine di accertare la maggiore plusvalenza IRPEF in capo al venditore - la giurisprudenza si sta adeguando al decreto internazionalizzazione del 2015

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA
Analizziamo un caso che presenta dubbi sulla gestione fiscale: la cessione da parte di un imprenditore agricolo di un terreno edificabile il quale, tuttavia, fa parte dei terreni dell'azienda agricola

Società IRPEF
Quali sono gli adempimenti nel prossimo modello Redditi per chi ha proceduto alla rivalutazione dei terreni e partecipazioni? La compilazione del quadro RM e l'analisi di due casi particolari: l'indicazione in atto di un valore inferiore a quello risultante dalla perizia giurata di stima; la perizia giurata in data posteriore a quella della compravendita

Modello Redditi - Unico Redditi immobiliari - imposte dirette IRPEF
Dedichiamo una guida di 7 pagine ai redditi immobiliari da dichiarare: il connubio IMU-IRPEF, le agroenergie, la rivalutazione dei terreni, la cedolare secca...

Immobili & Imposte indirette Società
Le regole per rivalutare entro la data 30 giugno 2017 le quote di partecipazione societaria e/o terreni posseduti, possibilità offerta anche quest'anno con la Legge di Bilancio 2017

Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Sentenze tributarie
Il valore di un terreno suscettibile di sviluppi urbanistici in fase di compravendita può generare contenziosi fiscali, in quanto la completa edificabilità di un terreno prevede un iter estremamente comlesso: il valore del terreno va valutato in base alla situazione di edificabilità effettiva (C.T.R. di Bari, segnalata dal difensore Maurizio Villani)

Il caso del giorno
La legge di Bilancio 2017 ha previsto ancora una volta la riapertura dei termini al fine di fruire della rivalutazione delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati, dei terreni edificabili e con destinazione agricola

1 2 3 4
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it