UNICO 2013: la deduzione dell'IRAP dalle imposte dei redditi: tra istanze correttive e dichiarazione dei redditi - seconda parte

Per leggere la prima parte clicca qui…
 

La decorrenza

La deduzione può essere operata per la prima volta in sede di determinazione del reddito relativo al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, da dichiarare in Unico 2013.
Se nel detto periodo è dichiarata una perdita la stessa potrà essere riportata in avanti nel rispetto delle regole vigenti.
L’Assonime ha osservato, nella circolare n. 14 del 2012, che:

poteva ipotizzarsi che il nuovo regime di deducibilità riguardasse l’IRAP di competenza dell’anno 2012 e di quelli successivi, con esclusione di quella di competenza degli esercizi precedenti al 2012. L’Agenzia delle entrate, invece, in occasione di Telefisco 2012, facendo applicazione del ricordato principio di cassa, ha opportunamente riconosciuto che l’IRAP deducibile non è …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it