Cerca in Commercialista Telematico


Ricerca in corso...

Contenzioso e processo tributario
La Corte di Cassazione ha incidentalmente, ma altrettanto chiaramente, chiuso la questione sulla possibilità di difesa, per opera degli avvocati e innanzi le commissioni tributarie, dell’Agenzia Entrate-Riscossione. Più precisamente il giudice di ultima istanza, nel rigettare una eccezione della parte contribuente, ha osservato che l'attribuzione all'agente della riscossione della capacità di stare in giudizio, direttamente o mediante la struttura sovraordinata, non impedisce a quella parte di avvalersi della difesa tecnica

Riscossione dei tributi
È stato firmato il Decreto Legge contenente le disposizioni in materia di pacificazione fiscale. Il testo prevede nuovamente la definizione dei carichi affidati all’agente della riscossione con esclusione delle risorse proprie della U.E. per le quali è prevista una specifica normativa. Di seguito, si riporta, in forma schematica, quanto previsto...

Diritto Commerciale
Il riconoscimento della qualità di agente, al quale si può avere interesse in quanto produce una serie di effetti ulteriori al rapporto che viene riconosciuto stabile e duraturo, passa necessariamente da varie dimostrazioni quando la qualità sia controversa. Una recente sentenza del Tribunale di Milano ha puntualmente reso conto della delicatezza della ponderazione necessaria per riconoscere oppure negare l’esistenza della qualità di agente

Sentenze tributarie
Tale sentenza rende conto della delicatezza della ponderazione necessaria degli elementi per riconoscere oppure negare l’esistenza della qualità di agente

IRAP Sentenze tributarie
Una sentenza della C.T.R. della Puglia che non solo ammette il rimborso dell'IRAP per l'agente di commercio privo di autonoma organizzazione ma condanna anche il Fisco alle spese, per il tentativo di opposizione al rimnborso (sentenza segnalata dall'avv. Maurizio Villani)

Auto & Fisco IVA IRPEF
Tabella pratica delle problematiche fiscali dell'auto dell'agente di commercio: gli agenti hanno limiti di deducibilità maggiori rispetto ad altri imprenditori

IRAP
L’agente di commercio non è tenuto a versare l’IRAP se non è il responsabile dell’organizzazione ed, in particolare, non si avvalga di beni strumentali eccedenti il minimo indispensabile per l’esercizio della propria attività

IVA Diritto Commerciale IRPEF
Dedichiamo una breve guida di 6 pagine alla figura dell'agente di commercio: le condizioni per lo svolgimento dell'attività, le imposte dirette, l'applicazione dell'IVA, gli aspetti previdenziali tra cui le posizione Enasarco

Modello Redditi - Unico IRPEF
Analisi del caso di un agente di commercio che vede corripondersi acconti provvigionali più alti di quelli spettanti: cosa avviene ai fini di tassazione IRPEF dell'agente? E' possibile richiedere a rimborso l'IRPEF versata in eccesso? L'articolo analizza la situazione e propone un facsimile di istanza di rimborso

Sentenze tributarie
La provvigione erogata ad un agente è detraibile dal reddito d'impresa anche se erogata senza un contratto fra preponente e agente, se il rapporto è desumibile da altri fattori

Le provvigioni maturate dall'agente ma non erogate a fine anno possono generare dubbi sulle registrazioni contabili da effettuare, sia per l'agente che per il preponente

Sentenze tributarie
Se il buon fine dell'affare è un fatto costitutivo del diritto alla provvigione, ciò che rileva ai fini della deduzione dei costi per la ditta mandante è l'esecuzione (o l'obbligo di esecuzione) del contratto, che costituisce il dies a quo per la esigibilità della provvigione e per la conseguente certezza del costo a fini fiscali

Riscossione dei tributi
Equitalia sta agendo sempre più spesso sui conti bancari dei contribuenti morosi: quali sono i più efficaci strumenti a disposizione del contribuente per difendersi dall'azione esecutiva di Equitalia? La procedura di pignoramento dei crediti presso terzi, gli strumenti di tutela del contribuente pignorato ed i limiti alla pignorabilità delle somme depositate

Contenzioso e processo tributario Sentenze tributarie
La Cassazione analizza i casi in cui è necessario o meno agire in giudizio sia contro il Fisco che contro l'Agente demandato alla riscossione (sentenza segnalata dall'avv. Giuseppe Mappa)

Sentenze tributarie
L'Agente della riscossione deve provare di aver notificato correttamente le cartelle al contribuente prima di procedere all'esecuzione, non basta che esibisca documentazione interna che riferisce di avvenute notifiche non provate (C.T.P. di Taranto, segnalata difensore avv. Giuseppe Mappa)

Bilancio
L'ampio utilizzo della rivalsa nell’ambito dei rapporti di agenzia richiede un’attenta analisi del trattamento fiscale di tale fattispecie, atteso che spesso gli assicuratori ed i promotori finanziari - i soggetti che più ne vengono “a contatto” - non deducono correttamente tale componente di reddito, giacché si basano erroneamente sul piano di rateazione finanziaria concordato con la compagnia o la società

Sentenze tributarie Studi di settore
Se il contribuente (nel caso agente di commercio) guadagna un reddito troppo modesto per garantire la sopravvivenza, tale dato rafforza il valore dello studio di settore (C.T.R. di Roma)

Auto & Fisco Riscossione dei tributi
In caso di veicolo cointestato, il soggetto non debitore verso il Concessionario della riscossione può chiedere la cancellazione della misura cautelare, in quanto le procedure cautelari speciali, quali sono quelle esattoriali, si ritengono esperibili solo nei riguardi dei debitori morosi iscritti a ruolo

IRAP
Anche l'agente di commercio, quando opera senza un'autonoma organizzazione, diventa un contribuente non assoggettabile ad IRAP

IRAP Sentenze tributarie
L'agente di commercio che opera in forma individuale, se sprovvisto di autonoma organizzazione, non è un contribuente soggetto ad IRAP (C.T.R. di Roma)

IRAP
L'agente di commercio sprovvisto di autonoma organizzazione non è soggetto ad IRAP proprio come i liberi professionisti

IRAP
I casi pratici in cui l'agente di commercio non é soggetto ad IRAP: un utile test di verifica per scegliere le strategie in tempo di dichiarazione

IRAP Sentenze tributarie
Un nuovo caso di agente di commercio esonerato dall'IRAP (C.T.P. di Enna - segnalata dal dott. Michele Vanadia)

Sentenze tributarie
Una sentenza della C.T.R. di Roma che illustra le motivazioni giuridiche che escludono un agente di commercio senza organizzazione dai soggetti passivi IRAP

Giurisprudenza tributaria
Queste ed altre interessanti massime dalla Commissione Tributaria Regionale del Lazio che illustrano interessanti casi di processi tributari

IRAP Sentenze tributarie
Un ricorso proposto contro il silenzio-rifiuto dall'amministrazione finanziaria sulla domanda di rimborso: il caso dell'agente-rappresentante privo dei requisiti di autonoma organizzazione (C.T.R. Roma)

Auto & Fisco IVA
Il trattamento contabile e fiscale degli omaggi ceduti attraverso gli agenti di commercio: capita di sovente che, al fine di stimolare i potenziali acquirenti all’acquisizione delle merci trattate, l'agente regali a potenziali clienti buoni per l’acquisto di carburanti...

Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale IVA Modello Redditi - Unico
Come gestire (da parte degli eredi) la chiusura dell'attività di agente di commercio? Analisi di un caso pratico...

Riscossione dei tributi
Prima di pignorare beni del contribuente esecutato presso terzi, l'agente della riscossione deve notificare correttamente le cartelle al contribuente stesso

1 2 3 4
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA