Articoli a cura di Mario Agostinelli

Mario Agostinelli
Consulente del Lavoro dott. in Scienze economiche. Appassionato di diritto Tributario e diritto penale Tributario, societario e fallimentare. Già docente in diritto di impresa, diritto commerciale e del Lavoro e Gestione economica dell’Impresa, presso ITS Provincia di Fermo. Autore in materia fiscale per riviste specializzate. Relatore in materia fiscale.

Ricerca in corso...

Riscossione dei tributi
Uno degli aspetti che più il contribuente deve approfondire prima di scegliere la "rottamazione" è quello in cui vi è già in corso una rateazione con Equitalia: occore valutare bene la scelta e quale comportamento tenere; vediamo anche quali sono i punti oscuri della normativa...

Contenzioso e processo tributario
Non è possibile il raddoppio dei termini di accertamento, se non è stata notificata la notizia di reato relativa ai fatti di evasione fiscale: tale principio giurisprudenziale potrebbe bloccare il raddoppio dei termini su periodi antecedenti al 2015

Riscossione dei tributi
Ricordiamo che il 31 maggio 2016 scade il termine per perfezionare la sanatoria dei ruoli derivanti da inadempimento nei pagamenti rateali delle somme dovute per effetto di accertamenti con adesione

Società IRES
In fase di redazione della dichiarazione dei redditi ricordiamo che la deducibilità del compenso all’amministratore è subordinata al formalismo della preventiva delibera assembleare ed alla congruità degli importi corrisposti; segnaliamo, inoltre, un'anomalia fiscale: la rinuncia al compenso potrebbe comunque comportare la tassazione in capo all'amministratore non socio

Contenzioso e processo tributario
L’accertamento parziale è possibile se risulta fondato su elementi acquisiti in esito all’istruttoria su soggetti terzi estranei all’amministrazione finanziaria procedente; tali elementi devono essere idonei autonomamente a motivare l’atto impositivo

Professione Consulente IRPEF
L'inserimento dei dati relativi alle spese sanitarie detraibili dall'IRPEF nel prossimo 730 precompilato rischia di generare molte criticità per gli operatori dato che l'invio dei dati (in particolare quelli relative alle spese effettuate in farmacia) potrebbe risultare incompleto....

Consulenza del lavoro
Si avvicina la scadenza per l'invio delle Certificazioni Uniche 2016 relative al 2015: alcuni dubbi sono stati già interpretati e chiariti dal Fisco

Modello Redditi - Unico
Anche per il 2016 sembra iniziare il balletto delle scadenze per la Certificazione Unica: come per l'anno scorso sembra che si potrà allungare la scadenza del termine per l'invio delle CU dei soggetti che non presenteranno il modello 730

Professione Consulente Consulenza del lavoro Modello Redditi - Unico
La Legge di Stabilità prevede alcune 'semplificazioni per i sostituti di'imposta': la trasmissione telematica della CU è adempimento equiparato alla presentazione del 770 e occorre prendere immediata confidenza con le disposizioni di modifica in quanto operative già a decorrere dagli adempimenti da porre in essere nel 2016 con riferimento al 2015

Contenzioso e processo tributario
Il decreto di riforma del processo tributario ha apportato rilevanti modifiche all’istituto della mediazione che, oltre a risultare semplificato sotto il profilo procedurale, appare più accattivante sotto il profilo della riduzione delle sanzioni: in caso di perfezionamento della procedura amministrativa ad esempio le sanzioni sono ridotte al 35%

Contenzioso e processo tributario
Analizziamo i profili di criticità relativi al calcolo delle sanzioni riguardanti gli omessi versamenti ed il collegamento alla corretta applicazione dell'istituto del ravvedimento operoso, dopo le novità entrate in vigore nel 2016

Contenzioso e processo tributario Modello Redditi - Unico
L'omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi, IVA o modello 770 può comportare un reato penale ora però con aumento delle soglie di punibilità; approfondiamo le novità introdotte, che è assolutamente opportuno conoscere

Modello Redditi - Unico
L'approvazione della delega fiscale ha modificato radicalmente i presupposti di reato riconducibili alla presentazione delle dichiarazioni infedeli, prevedendo l’innalzamento delle soglie di punibilità e nuove fattispecie di esclusione collegate alla contabilizzazione di elementi attivi e passivi relativi alla dichiarazione

Consulenza del lavoro Contenzioso e processo tributario
L'approvazione della cd. Delega fiscale ha riformato le disposizioni che disciplinano i comportamenti aventi rilevanza penale per i sostituti di imposta prevedendo che, oltre agli omessi versamenti di ritenute alla fonte operate, anche l’omessa presentazione della dichiarazione del modello 770 vada a costituire presupposto penalmente rilevante

Bilancio Contenzioso e processo tributario
Il reato di presentazione di dichiarazione fraudolenta mediante "altri artifici" ha subìto una radicale semplificazione che tende a integrare nel presupposto penale anche la semplice falsa rappresentazione delle scritture contabili

Contenzioso e processo tributario
Il ricorso all’accertamento induttivo puro è subordinato alla prova, da parte del Fisco, dell’inattendibilità delle scritture contabili: vediamo i casi in cui si può subire un accertamento induttivo puro oppure un accertamento analitico-induttivo

Contenzioso e processo tributario
Il decreto sulla certezza del diritto ha dato nuove indicazioni sui casi di raddoppio dei termini a favore del Fisco; tale novità legislativa adesso deve essere recepita dalla giurisprudenza

Studi di settore
Da un'attenta lettura della norma risulta che il tanto decantato regime premiale per i contribuenti congrui e coerenti concede solo benefici formali in caso di controllo

Studi di settore
Manca un mese alla scadenza per l'invio del modello Unico 2015 e continuano ad emergere problematiche sulla compilazione degli studi di settore: soprattutto per i professionisti i correttivi anticrisi sembrano non adatti alla realtà economica

Previdenza Il caso del giorno
I soci di SRL che non prestano la loro opera lavorativa all'interno della società non devono essere iscritti alla gestione previdenziale INPS

Studi di settore
L'Agenzia delle Entrate ha precisato che la particolare situazione di modifica dell’attività dell’impresa causa di esclusione dall’applicazione degli studi di settore si verifica anche nel caso di cessazione dell’attività prevalente con continuazione dell’attività complementare e nel caso di inizio di una nuova attività nel periodo di imposta che sostituisce, per prevalenza dei ricavi, l’attività prevalente precedentemente svolta

Studi di settore
Le stime generate dagli studi di settore non sono presunzioni legali ma presunzioni semplici che possono quindi essere utilizzate in giudizio solo se corroborate da altri elementi probatori idonei ad attribuire alle stime induttive il valore di presunzione grave, precisa e concordante

IVA Modello Redditi - Unico
Dato che per le società di persone il periodo d'imposta coincide sempre con l'anno solare, le dichiarazioni dei redditi e ai fini IRAP, a pena di nullità, devono essere redatte sui modelli conformi a quelle approvati entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello di riferimento: le implicazioni perverse di tale disposizione normativa

Consulenza del lavoro
L'IRPEF trattenuta dal datore di lavoro o dal committente del professionista, può essere richiesta dal Fisco allo stesso dipendente o professionista che ha subito la ritenuta, se il datore del lavoro-committente non la versa all'Erario

Bilancio Modello Redditi - Unico
L’esercizio di competenza civile e fiscale non sempre coincidono e ciò determina la ricorrenza di errori di imputazione temporale dei componenti positivi e negativi: nella redazione del bilancio occorre tenere conto dei principi contabili della competenza e della prudenza mentre ai fini fiscale l’esatta imputazione temporale è regolata tassativamente dall’articolo 109 del TUIR; quando il contribuente rileva un errore contabile ha diritto di correggere la dichiarazione relativa al periodo in cui avrebbe dovuto imputare il costo/ricavo

Bilancio Modello Redditi - Unico
Dato che le immobilizzazioni non possono essere iscritte in bilancio ad un valore superiore al valore recuperabile, quali sono gli effetti della svalutazione delle immobilizzazioni che hanno perso durevolmente valore? L'applicazione dell'OIC 9, il ricalcolo degli ammortamenti, le scritture contabili, gli effetti sul reddito d'esercizio

Modello Redditi - Unico
Per i contribuenti che presentano crediti IRPEF superiori a 4000 euro appare utile la presentazione del modello 730 precompilato tramite un intermediario per evitare il controllo preventivo

Modello Redditi - Unico
Con l'introduzione del modello 730 precompilato, se i coniugi intendono presentare una dichiarazione congiunta, non pososno avvalersi delle singole dichiarazioni precompilate predisposte dal Fisco ma devono optare per l'elaborazione di una dichiarazione in proprio

Consulenza del lavoro
L'INAIL sembra porre fine alla lunga discussione sulla questione del rinvio dei termini degli adempimenti amministrativi dovuti ad amministrazioni diverse da quelle fiscali, scadenti nel giorno di sabato: la scadenze slitta automaticamente al primo giorno lavorativo successivo

Consulenza del lavoro Modello Redditi - Unico
Analisi del problema che nasce dalla certificazione di ritenute non versate, tenuto conto che l'omesso versamento di ritenute è un reato tributario

1 2 3 4 5
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it