Valeria Nicoletti

 
nel primo numero di Fiscus del 2017 è d'obbligo puntare il mouse sulla Legge di bilancio: la contabilità per cassa, la riapertura della voluntary, il nuovo spesometro, la scomparsa degli studi di settore, le agevolazioni contributive, i provvedimenti per l'edilizia...

 
 
In attesa della videconferenza del prossimo 15 dicembre presentiamo un numero di Fiscus completamente dedicato alle novità della Legge di Bilancio ed al collegato decreto sulle Semplificazioni Fiscali (anche se il decreto semplifica ben poco): la manovra di fine 2016 presenta un impatto molto forte sul mondo contabile fiscale e, probabilmente, obbligherà a variare in maniera definitiva i calendari di lavoro degli studi professionali

 
la rottamazione delle cartelle approvata giovedì scorso appare un provvedimento nel quale sussiste un certa difformità fra il dettato normativo (non sempre limpido e chiaro nella sua formulazione) e quanto pubblicizzato sulla stampa nazionale; in questo articolo evidenziamo i dubbi che possono emergere dalla versione definitiva del condono sulle cartelle esattoriali

 
 
analizziamo due ambiti del processo tributario che spesso appaiono di difficile comprensione per i profani del diritto processuale: lo svolgimento del contraddittorio (obbligatorio o meno fra Fisco e contribuente) e la gestione del litisconsorzio (nel caso in cui le parti a processo siano più di due)