Sospensione feriale dei termini – Anche il Fisco va in vacanza!

di Valeria Nicoletti

Pubblicato il 22 agosto 2019



Con l’avvicinarsi del mese di agosto anche i professionisti pensano alle meritate ferie, ma il Fisco va in vacanza? Al fine di agevolare i professionisti, si ricordano in via schematica i principali termini che vengono sospesi nel periodo estivo: i termini processuali; i termini di adempimento e versamento; i termini per la trasmissione di informazioni e documenti .

 

 

Principali sospensioni del periodo estivo

Sospensione feriale del processo tributario

sospensione feriale del processo tributario 2019Anche al processo tributario si applica l’art. 1, legge 7 ottobre 1969, n. 742, è quindi sospeso di diritto il decorso dei termini processuali dal 1º al 31 agosto.

I termini, pertanto, riprendono a decorrere alla fine del periodo di sospensione e, qualora il decorso abbia inizio durante il periodo di sospensione, l'inizio stesso è differito alla fine di detto periodo.

La sospensione opera di diritto e non è rinunciabile.

Attenzione

Ai procedimenti relativi alla sospensione dell'esecuzione degli atti amministrativi non si applica la sospensione feriale dei termini (si veda l’art. 5, legge 7 ottobre 1969, n. 742).

Pertanto, poiché l’istanza di sospensione dell’atto impugnato può chiedersi anche nel ricorso introduttivo, tenendosi le relative le udienze nel mese di agosto, in questo caso, è buona norma costituirsi senza tener conto del