Il costo del personale e le altre operazioni di gestione ordinaria e straordinaria

Il nucleo di operazioni che andiamo ad esaminare, costituisce la parte conclusiva delle operazioni di esercizio

Premessa

Il nucleo di operazioni che andiamo ad esaminare, costituisce la parte conclusiva delle operazioni di esercizio. In questo ambito si annoverano le scritture d’esercizio relative a:
1) la rilevazione e il pagamento delle retribuzioni del personale dipendente e dei contributi previdenziali ed assistenziali ad esse correlate;
2) la rilevazione delle operazioni di liquidazione periodica e annuale dell’I.V.A.;
3) Acquisto di valori bollati;
4) la rilevazione delle operazioni di carattere straordinario che originano insussistenze e sopravvenienze sia attive sia passive.

La rilevazione del retribuzioni del personale dipendente e dei contributi previdenziali ed assistenziali ad essi correlati

La rilevazione di paghe e contributi avviene in genere con cadenza mensile, anche se è possibile in astratto configurare una diversa periodicità di computo e pagamento delle retribuzioni. Teoricamente perché, la stragrande maggioranza delle imprese suole “mensilizzare” le retribuzioni. Con tale l’espressione, si intende calcolare le paghe non in funzione delle ore effettive di lavoro svolte durante il mese, bensì retribuendo ordinariamente 26 giorni lavorativi e considerando quattro riposi settimanali, di solito coincidenti con la domenica. Il sistema di calcolo delle retribuzioni basato sulla mensilizzazione, rende più spedite le operazioni di calcolo negli uffici paghe e consente di pervenire ad una retribuzione che tenga conto anche delle festività e permessi ordinari; mentre festività e permessi straordinari vanno conteggiati come partita retributiva aggiuntiva della normale retribuzione. Inoltre, nel caso in cui la prestazione lavorativa non si è avuta per tutto
il mese, occorrerà detrarre le giornate di assenza non retribuita. Ovviamente il sistema di computo delle retribuzioni di tipo mensilizzato, deve essere contemplato dal C.C.N.L. di categoria, altrimenti non è applicabile e bisogna procedere con il sistema di computo delle retribuzioni basato sulle ore effettive…

vedi la versione integrale nel PDF qui sotto==>

marzo 2005

Enrico Larocca

 

 

 

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it