BOX – Forum

 
facciamo il punto sulla corretta applicazione dello split payment dopo la recente e corposa circolare del Fisco e le modifiche introdotte con il collegato fiscale alla legge di Bilancio 2018: l’ambito soggettivo dell’istituto, le pubbliche amministrazioni interessate, i soggetti esclusi...

 
il 30 novembre scade il termine per il versamento per il secondo acconto 2017 dei contributi INPS (gestioni artigiani e commercianti e gestione separata): riassumiamo le regole per il calcolo e segnaliamo il caso particolare dei contribuenti che svolgono attività di produttori assicurativi di terzo e quarto gruppo e degli affittacamere

 
nelle 23 pagine di circolare del lavoro vediamo: le istruzioni operative per il recupero dello sgravio contributivo dei contratti di solidarietà, l’esonero contributivo per i conducenti che esercitano la propria attività in servizi di trasporto internazionale, i chiarimenti sulla durata massima dei trattamenti di cassa integrazione, i benefici che nascono dalla Legge 104, alcune considerazioni della Cassazione in riferimento al riconoscimento del diritto alla pensione di reversibilità...

 
per alcuni contribuenti è sorto il dubbio se la presunzione di incasso e pagamento, prevista per i contribuenti semplificati che determinano il reddito d’impresa sulla base del particolare metodo della registrazione, possa avere conseguenze e, quindi, trovare analoga applicazione presuntiva anche relativamente agli obblighi propri del sostituto d’imposta (effettuazione della ritenuta fiscale, versamento, certificazione)

 
se l’acquirente (ad esempio di un’area edificabile) ha subìto un accertamento ai fini dell’imposta di registro, definendo il relativo valore in adesione con l’Agenzia delle entrate, il valore così determinato non può rappresentare un elemento presuntivo al fine di accertare la maggiore plusvalenza IRPEF in capo al venditore - la giurisprudenza si sta adeguando al decreto internazionalizzazione del 2015