Contribuenti minimi e ritenute, ancora dubbi

anche in Unico 2014 i contribuenti minimi possono dover scomputare dal reddito le ritenute d’acconto subite: la procedura pratica da seguire

QUESITO DAL FORUM1

Nel 2013 la Cassa Forense eroga un’indennità di maternità applicando la ritenuta d’acconto del 20% al contribuente minimo: dove va indicata tale ritenuta nel quadro LM di Unico 2014?

RISPOSTA

Anche per Unico 2014 si può porre il problema del recupero delle ritenute d’acconto addebitati a contribuenti che operano nel regime dei minimi, che non sarebbero soggetti all’applicazione della ritenuta d’acconto in virtù del regime di favore con cui determinano il reddito e l’imposta dovuta (cfr. art. 27, cc 1 e 2, DL n. 98/2011).

In particolare essendo l’imposta dovuta del 5% sugli utili conseguiti l’applicazione della ritenuta d’acconto del 20% sarebbe spropositata e genererebbe contribuenti minimi in perenne credito d’imposta.

Tuttavia può accadere i contribuenti minimi subiscano l’applicazione della ritenuta d’acconto; i casi tipici sono tendenzialmente:

  1. contribuenti minimi che lavorano per un’operazione di recupero edilizio o riqualificazione energetica soggetta ad agevolazione per cui la banca effettua una ritenuta del 4% al momento del pagamento (in applicazione dell’art. 25 del DL 78/2010);

  2. l’applicazione della ritenuta d’acconto effettuata sull’indennità di maternità (cfr. Ris. 55/E del 2013).

Già per Unico 2013 era sorto il problema dello scomputo delle ritenute applicate ai contribuenti minimi in quanto il modello Unico non prevedeva l’indicazione delle ritenute subite nel quadro LM2.

 

Per Unico 2014 la soluzione è più semplice in quanto il modello prevede uno specifico rigo, RS40, denominato proprio “Ritenute regime di vantaggio – casi particolari”.

I contribuenti minimi che hanno subito una o più ritenute devono compilare tale rigo indicando l’importo delle ritenute subito. L’importo delle ritenute indicate in RS40 va poi iportato, ai fini dello scomputo, nel rigo RN32, colonna 4, e/o nel rigo LM13, colonna 1.

 

7 agosto 2014

Luca Bianchi

 

2 Abbiamo trattato il problema nei 2 articoli: Luca Bianchi e Cinzia Mengozzi, Contribuenti minimi: il problema del recupero delle ritenute in UNICO, del 02/07/2013, e Nuovi minimi: finalmente risolto il problema di come recuperare le ritenute erroneamente subite, del 07/08/2013.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it