Articoli a cura di Ignazio Buscema


Ricerca in corso...

Contenzioso e processo tributario
In caso di accertamento il contribuente può portare a rettifica dei ricavi accertati i costi occulti, cioè quei costi pagati in nero, relativi al maggior imponibile rilevato dal Fisco?

Contenzioso e processo tributario
Se nessuna delle parti provvede alla notificazione della sentenza si applica il codice di procedura civile che prevede il termine lungo dalla pubblicazione della sentenza stessa - alcuni utili suggerimenti in caso di mancate comunicazioni dalla segreteria della Commissione tributaria

Contenzioso e processo tributario IVA
Analisi dei casi di sospensione del credito tributario chiesto a rimborso (anche del credito IVA) e le opzioni di tutela del contribuente tra prassi e giurisprudenza: in alcuni casi il ravvedimento del contribuente può comportare lo sblocco del credito sospeso

Contenzioso e processo tributario
Puntiamo il mouse su un argomento che può essere interessante in periodo di riapertura della Voluntary disclosure: le corrette modalità di notifica degli atti tributari (in particolar modo di eventuali avvisi di accertamento) a contribuenti italiani residenti all'estero

IVA
In caso di controllo formale che evidenzia l'omessa presentazione della dichiarazione IVA il contribuente può lo stesso provare (con mezzi adeguati) l'esistenza di un credito a suo favore; segnaliamo una recente sentenza della Cassazione e alcuni utili spunti difensivi per il contribuente che ha omesso una dichiarazione IVA a credito

Professione Consulente
L’obbligo della presentazione della dichiarazione dei redditi incombe direttamente sul contribuente tenuto a sottoscriverla; nel caso in cui si avvalga di professionisti per la materiale predisposizione e trasmissione l’obbligo non è trasferito su questi ultimi, poiché resta esclusivamente a carico del contribuente ogni responsabilità

Contenzioso e processo tributario Modello Redditi - Unico
Come funziona la dichiarazione integrativa a favore del contribuente dopo le novità del pacchetto Legge di bilancio 2017: la gestione degli eventuali crediti del contribuente derivanti dall'integrativa; gli svluppi processuali in caso di contenzioso...

IVA
Il contribuente può portare in detrazione un credito IVA derivante da una dichiarazione omessa nella misura in cui venga dimostrata l’effettività del credito stesso

Contenzioso e processo tributario
In tema di notifiche tributarie l’irreperibilità assoluta del contribuente necessita di ricerca approfondita da parte del messo e dell’attestazione “sconosciuto all'indirizzo indicato“. La definizione di irreperibilità è fondamentale per valutare la corretta gestione della notifica

IVA
Il contribuente può portare in detrazione il credito IVA derivante da una dichiarazione omessa, nella misura in cui venga dimostrata l’effettività del credito stesso; all'articolo è allegato anche il testo integrale di una recente sentenza di Cassazione che ammette il recupero del credito IVA anche in caso di omessa dichiarazione

Contenzioso e processo tributario
Una delle novità della mini riforma del processo tributario è che viene dimezzato da un anno a sei mesi il termine per la riassunzione del processo a seguito del rinvio della causa, in primo o in secondo grado: una piccola guida alle nuove norme sulla base dei recenti interventi del giudice di legittimità

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
La notifica della cartella di pagamento si deve provare con produzione in giudizio dell’avviso di ricevimento in originale; il contribuente può disconoscere la firma sulla fotocopia

Contenzioso e processo tributario
Esaminiamo alcune possibilità di tutela del contribuente in caso di contenzioso contro la sospensione della licenza o dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività in caso di mancata emissione ripetuta dello scontrino fiscale (tra l'altro servono quattro violazioni, non più tre)

Riscossione dei tributi
I Comuni hanno il potere di esigere il pagamento integrale dei tributi anche nelle ipotesi di contestazione della pretesa davanti al giudice tributario? Opzioni per la riscossione totale o frazionata

Gestire un'istanza di autotutela non è sempre facile: abbiamo predisposto per i nostri lettori una guida di 16 pagine; esploriamo tanti concetti sull'argomento: quando è possibile l'autotutela, l'autotutela parziale, le responsabilità dell'ufficio se non risponde nei termini, la differenza rispetto all'accertamento con adesione, la soccombenza virtuale, il giudicato, il potere del giudice tributario...

Contenzioso e processo tributario IVA IRPEF IRES
La differenza tra il valore della merce realmente verificata in magazzino e quello risultante dalle scritture contabili espone il contribuente a controllo fiscale basato su presunzioni: proponiamo un'analisi analitica delle presunzioni a favore del fisco e le modalità di difesa del soggetto controllato

Contenzioso e processo tributario
In caso di contabilità parallela o i nero, è sempre più comune che tale documentazione sia conservata su supporto informatico: il Fisco può legittimamente usare i supporti tecnologici o la documentazione informatica come elementi probatori a favore del fisco

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
Il restyling delle procedure cautelari in ambito fiscale appare facilitare le possibilità per il fisco di iscrivere ipoteche o richiedere sequestri conservativi sui beni dei contribuenti: in questo articolo analizziamo le problematiche che emergono dall'aggiornamento normativo e la procedura che deve essere eseguita per mettere in atto la misura cautelare, un utilissimo ed eimperdibile approfondimento

Contenzioso e processo tributario
Nel caso di società di capitali a ristretta base partecipativa, è legittima la presunzione di attribuzione ai soci degli eventuali utili extracontabili: i due procedimenti tra società e socio sono legati da rapporto di pregiudizialità tale che la definizione dell’uno costituisce indispensabile presupposto logico-giuridico dell’altro; in questo articolo analizziamo questo complesso rapporto giurisprudenziale: per decidere sulla fondatezza di un accertamento eseguito nei confronti di un socio, occorre attendere che il contenzioso con la sua impresa non sia pendente. Il giudice, pertanto, deve sospendere la lite nei confronti della persona fisica in attesa della definizione del reddito societario

Contenzioso e processo tributario IVA
Il rimborso dell’Iva può essere negato anche oltre il periodo di decadenza dell’azione di accertamento, in quanto il contribuente deve provare la spettanza del proprio credito e deve dimostrare la regolarità della dichiarazione IVA presentata

Contenzioso e processo tributario
In caso di estinzione del processo per omessa riassunzione della causa avanti al giudice di rinvio, quali sono gli effetti sull’azione di riscossione dei tributi ogggetto di causa?

Contenzioso e processo tributario Immobili & Imposte indirette Imposta di Registro, Ipotecaria e Catastale Redditi immobiliari - imposte dirette
Uno dei metodi per valutare la congruità del prezzo di una compravendita immobiliare è quello di confrontare il valore dell'immobile oggetto di controllo con quello di compravendite altri immobili aventi caratteristiche merceologiche similari: tale tipo di confronto genera ovviamente molte problematiche, soprattutto se il fisco emette un accertamento motivato da tale parametro

Contenzioso e processo tributario
La notifica postale 'per compiuta giacenza' si ha per eseguita con successo trascorsi dieci giorni dalla data di spedizione della raccomandata con cui si dà notizia all’interessato della giacenza dell’atto non ritirato presso l’ufficio postale?

Contenzioso e processo tributario OPERAZIONI STRAORDINARIE (cessione azienda, trasformazione, fusione, liquidazione, scissione) Cessione d'azienda
La cessione di un'azienda che ha contratto debiti tributari o ha commesso violazioni fiscali denota due esigenze contrapposte: la tutela erariale (perché se la cessione annullasse i precedenti debiti gli obblighi fiscali sarebbero facilmente eludibili) e la tutela dell'acquirente (il quale potrebbe essere inconsapevole delle violazioni commesse dal venditore in passato e quindi si ritroverebbe a rispondere di inadempimenti sconosciuti e imprevisti) - analisi delle problematiche che nascono in fase di operazione straordinaria

Contenzioso e processo tributario Deflazione del contezioso
Analisi delle problematiche processuali che intervengono in caso di esercizio dell'autotutela da parte del Fisco o di acquiescenza del contribuente: in tali situazioni come si procede nel giudizio tributario? Come vengono liquidate le spese di lite? L'articolo è corredato di utilissimi fac-simili)

Contenzioso e processo tributario Riscossione dei tributi
è nulla la notifica della cartella se dalla relata emerge che il messo notificatore ha ricercato il contribuente soltanto presso l’indirizzo indicato nell’atto e non nell’intero Comune; il messo notificatore deve effettuare le dovute ricerche e darne atto nella relata; non è non è sufficiente indicare sconosciuto "sui citofoni" o sconosciuto "in loco"

Contenzioso e processo tributario
Nel 2016 cambiano le norme sul giudizio di ottemperanza, il giudizio che i contribuenti vincenti in una lite col fisco possono utilizzare per l'esecuzione effettiva delle sentenze di condanna in loro favore: l’Amministrazione finanziaria che non provvederà spontaneamente al rimborso al contribuente sarà assoggettabile alla innovativa possibilità di subire il giudizio di ottemperanza

Contenzioso e processo tributario
La notifica degli atti tributari in caso di irreperibilità assoluta del destinatario genera sempre dubbi sulla validità: una guida alle ipotesi di inesistenza della notifica effettuata in assenza del destinatario dell'atto ed ai possibili rimedi processuali

Per poter godere dei vantaggi fiscali le ONLUS devono rispettare una serie di requisiti e limitazioni: approfondiamo le problematiche relative alle attività direttamente connesse a quelle istituzionali, le attività connesse, i limiti all'attività commerciale ed i controlli del Fisco

Contenzioso e processo tributario
In caso di proposizione di ricorso tributario, è fondamentale ricordarsi che l'eccezione di nullità va proposta nel ricorso introduttivo

1 2 3 5
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it