Fiscus di ottobre: in scadenza il modello Redditi 2017



martedì 31 ottobre scade il termine per l’invio del modello Redditi 2017. Questo numero di Fiscus punta il mouse su tanti adempimenti e attenzioni che circondano il modello Redditi: il problema del visto di conformità, la compilazione del prospetto crediti, i casi di esclusione dall’IRAP: il promotore finanziario; la gestione degli ultimi studi di settore e le novità per la dichiarazione integrativa a favore
Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenzeMartedì 31 ottobre scade il termine per l’invio del modello Redditi 2017. Questo numero di fiscus punta il mouse su tanti adempimenti e attenzioni che circondano il modello Redditi: il problema del visto di conformità, la compilazione del prospetto crediti, i casi di esclusione dall’IRAP: il promotore finanziario, la gestione degli ultimi studi di settore e le novità per la dichiarazione integrativa a favore

Elenco degli articoli

Dichiarazione dei redditi e visto di conformità: Focus prima dell’invio del 31 ottobre 2017 di Celeste Vivenzi Prospetto dei crediti nel modello Redditi 2017 di Giovanna Greco Per la Cassazione niente Irap per i promotori finanziari di Gianfranco Antico Dichiarazione integrativa a favore: conflitto fra normativa e modelli dichiarativi di Fabio Balestra Dichiarazione integrativa a favore: applicazione retroattiva di Fabio Carrirolo Studi di Settore: anche l’accordo non definito può influire sul libero convincimento del Giudice di Giovambattista Palumbo Sanzioni fiscali da rivedere a seguito della riforma dei reati tributari di Federico Gavioli Dichiarazione di Disponibilità (DID): online dal 1 dicembre di Antonella Madia Avvocati: ammesse alla compensazione anche le fatture degli studi associati di Valeria Nicoletti Voci dal Forum: Regime forfetario e contabilità semplificata *** Vuoi vedere gli altri numeri della rivista FISCUS? Clicca qui...
Scarica il documento