Le regole generali dell'Agenzia sulla "cedolare secca"

otto pagine di riassunti e schemi sulla corposa circolare in tema di “cedolare secca” per aiutare ad orientarsi nel mondo di questa nuova forma di tassazione degli affitti

Con il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 7 aprile 2011, prot. n. 55394, ha preso avvio l’operazione “cedolare secca”, in attuazione dell’art. 3 del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 231.

Con circolare n. 26/E del 1° giugno 2011 l’Agenzia delle entrate ha fornito i primi chiarimenti attraverso la diramazione di un corposo documento di prassi.

Schematicamente e sinteticamente vediamo quali sono le indicazioni più significative diffuse in ordine agli aspetti generali del provvedimento.

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it