Superbonus: comunicazione per la cessione del credito fiscale maturato o per lo sconto in fattura – Risposta al volo

di Massimo Pipino

Pubblicato il 16 marzo 2021



Quali sono le modalità di invio della comunicazione per la cessione del credito fiscale maturato o per lo sconto in fattura? Un utile chiarimento in quest'ultima risposta al volo del Dott. Massimo Pipino.

superbonus comunicazione cessione credito sconto fattura

Quali sono le modalità di invio della comunicazione per la cessione del credito fiscale maturato o per lo sconto in fattura?

Facendo riferimento agli interventi eseguiti sulle parti comuni degli edifici che conferiscono il diritto ad usufruire del “Superbonus”, la comunicazione dell’avvenuta scelta per la cessione del credito fiscale maturato o per lo sconto in fattura, può essere inviata, esclusivamente per mezzo dei canali telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate:

  • da parte del soggetto che rilascia il visto di conformità (solo da tale soggetto nel caso in cui l’opzione venga esercitata in riferimento alle rate residue non portate in detrazione nell’ambito della dichiarazione dei redditi del contribuente);
     
  • dall’amministratore del condominio, direttamente oppure avvalendosi dell’opera di un soggetto intermediario.
    Nel caso in cui nella fattispecie non sussista l’obbligo di procedere alla nomina di un amministratore e i condomini non vi abbiano provveduto, la comunicazione deve essere inviata all’Agenzia delle Entrate da parte di uno dei condòmini a tale scopo specificamente incaricato.
    In tali casi, il soggetto che rilascia il visto, mediante un apposito servizio web disponibile all’interno dell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate, è tenuto a verificare e validare i dati relativi al visto di conformità ed alle asseverazioni ed attestazioni.

Facendo riferimento agli interventi posti in essere sulle unità immobiliari la comunicazione per la cessione del credito o per lo sconto in fattura deve essere inviata esclusivamente da parte del soggetto che rilascia il visto di conformità.

 

Per approfondire, ti invitiamo a leggere:

Sconto in fattura del 50% e modalità di pagamento della somma residua

Cessione credito fiscale da Superbonus a un familiare – Risposta al volo

Bonus Edilizia: cessione del credito e sconto in fattura. Come procedere…

Superbonus 110%: comunicazione all'AdE dell'opzione per l’utilizzo in proprio della detrazione, lo sconto in fattura o la cessione del credito - Risposta al volo

L’Agenzia delle entrate sul superbonus 110%: per le spese 2020 più tempo per scegliere lo sconto

 

A cura di Massimo Pipino

Martedì 16 marzo 2021

 

Corso Online SuperBonus 110%

Dopo la Legge di Bilancio 2021

Evento gratuito previa iscrizione

in collaborazione con

Data: 30/03/2021

Ora: 15.30 - 18.30

Relatore: Dott. Mauro Nicola

Consente la maturazione di 3 Crediti Formativi ODCEC*

Chiusura iscrizioni: ore 13:00 del 30/03/2021

 

PROGRAMMA

Durante il videocorso saranno affrontati i seguenti temi:

  1. Superbonus 110%: aspetti generali
  2. Ambito temporale di sostenimento delle spese
  3. Soggetti che possono effettuare gli interventi
  4. Interventi agevolati
  5. Immobili oggetto degli interventi
  6. Spese detraibili e tetti massimi di beneficio riconosciuto
  7. Limite della congruità delle spese
  8. Cenni sulle asseverazioni
  9. Orizzonte temporale del recupero del beneficio
  10. Cenni sul Visto di conformità
  11. Altri adempimenti

SCOPRI DI PIU' >