Sconto in fattura del 50% e modalità di pagamento della somma residua

di Nicola Forte

Pubblicato il 24 giugno 2021

L'accesso alle agevolazioni previste per gli interventi edili lascia ancora aperti molti dubbi, in particolare per quanto attiene quegli interventi che danno diritto alla detrazione in misura parziale. In tali ipotesi quali sono le modalità di pagamento delle somme residue? Cerchiamo di fare il punto in attesa che l'Agenzia Entrate intervenga a riguardo...

La possibilità di fruire dello sconto in fattura o della cessione de credito per gli interventi edili agevolati, indicati dall’art. 121 del D.L. n. 34/2020, è oramai entrata in vigore da diversi mesi ma sussistono ancora numerose incertezze.

Alcuni adempimenti potrebbero anche incidere sulla spettanza della detrazione, ed allora è auspicabile che l’Agenzia delle entrate fornisca i chiarimenti necessari.

 

NdR: Potrebbe interessarti anche...Il visto di conformità del Superbonus: sconto in fattura o cessione del credito

 

Sconto in fattura e cessione del credito: i dubbi sulle detrazioni parziali

sconto in fattura somma residuaI dubbi riguardano, ad esempio, gli interventi che attribuiscono il diritto alla detrazione, ma in misura parziale.

In tale ipotesi