Lotteria degli scontrini: avvio slittato dall’1 gennaio 2021 all’1 febbraio 2021

di Cinzia De Stefanis

Pubblicato il 13 gennaio 2021



Le ultime novità dal recente Decreto Milleproroghe: slitta al 1° febbraio 2021 l’avvio della lotteria. Ma non solo: viene stabilita, al fine di contrastare il rischio di evasione, la possibilità per il consumatore di segnalare, sul portale della lotteria, l'eventuale rifiuto dell'esercente di acquisizione del codice lotteria!

Lotteria degli scontrini, aggiornamenti:

Le novità di fine anno 2020:

  • la Legge di Bilancio 2021, articolo 1, comma 1095, ha escluso dalla partecipazione alla lotteria gli acquisti effettuati con utilizzo di denaro contante. Parteciperanno alla lotteria esclusivamente i pagamenti effettuati attraverso strumenti che consentano il pagamento elettronico. 
  • il portale Lotteria dedicato ai consumatori per informazioni e servizi sarà gestito dall'agenzia delle Dogane e dei Monopoli e non più dall'agenzia delle entrate.
  • i premi saranno istituiti per un ammontare complessivo annuo non superiore a 45 milioni di euro.
  • Il decreto milleproroghe 2021 - art. 3, comma 9 - intervenendo sulla Legge 232/2016, ha confermato la proroga al 1' febbraio 2021 (in luogo del 31/12/2021) dell'avvio della lotteria degli scontrini.

Posticipato l'avvio della lotteria degli scontrini: inquadramento

Slittato di un mese l’avvio della lotteria degli scontrini: dall'1 gennaio all'1 febbraio 2021.

Precedentemente prevista per il 1° gennaio 2021 la lotteria degli scontrini viene rinviata al mese di febbraio.

 

Possibilità di segnalare il rifiuto dell'esercente di acquisire il codice lotteria

lotteria degli scontrini avvio slittato

Viene stabilito che nel caso in cui l’esercente al momento dell’acquisto rifiuti di acquisire il codice lotteria, il consumatore può segnalare la circostanza sul portale della Lotteria (www.lotteriadegliscontrini.gov.it) a partire dal 1° marzo 2021.

Tali segnalazioni saranno utilizzate dall’Agenzia delle entrate e dalla Guardia di Finanza nell’ambito delle attività di analisi del rischio di evasione (articolo 3, commi 9 e 10, del decreto mille proroghe).

 

Il Mille-Proroghe affida la definizione della data di avvio a un provvedimento a doppia firma dei vertici dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e dell’Agenzia delle entrate.

Chi vende avrà così qualche settimana in più per adeguare il software del registratore di cassa telematico e chi compra avrà più possibilità di partecipare alla lotteria.

 

(Dello stesso autore e sullo stesso argomento ti invitiamo a leggere:

✔ "Lotteria degli scontrini: alcuni chiarimenti sui biglietti virtuali"

✔ "La lotteria degli scontrini e il codice della lotteria")

 

Sintesi delle novità per gli esercenti

Premi anche per gli esercenti che partecipano alla lotteria degli scontrini

La lotteria nazionale degli scontrini è il nuovo concorso a premi gratuito collegato agli acquisti effettuati con modalità “cashless” (non in contanti), che parte il 1° febbraio 2021.

Possono partecipare tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia che acquistano beni e servizi con strumenti di pagamento elettronici (bancomat, carta di credito, carta di debito) per i quali è rilasciato un documento commerciale (il vecchio “scontrino”) mediante un registratore telematico o la procedura web messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Ogni acquisto genera biglietti “virtuali” che consentono di partecipare alla lotteria: ogni euro speso dà diritto a 1 biglietto, fino a un massimo di 1.000 biglietti per uno scontrino pari o superiore a 1.000 euro.

Alle estrazioni della lotteria cashless partecipano non soltanto i consumatori ma anche gli esercenti, cioè i venditori che trasmettono telematicamente i corrispettivi.

Il biglietto vincente per il consumatore determina automaticamente anche la vincita per l’esercente.

Per permettere la partecipazione alla lotteria, l’esercente deve avere un registratore telematico con il software aggiornato e deve accettare pagamenti elettronici, con il classico Pos o altri sistemi omologati.

...

[CONTINUA...>> Per proseguire nella lettura dell'articolo, apri il pdf qui sotto =>> ]

 

Potrebbe interessarti anche...

"Aggiornamento registratore di cassa per la lotteria degli scontrini"

✔ "Lotteria degli scontrini: occorre adeguare i propri registratori di cassa telematici"

✔ "La lotteria degli scontrini: dalla Manovra fiscale 2020 le ultime disposizioni"

 

A cura di Cinzia De Stefanis

Mercoledì 13 gennaio 2021

 

Scarica il documento