Ammortizzatori sociali per imprese in fase di concordato: alcune agevolazioni

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 8 gennaio 2014

il contributo d'ingresso per ciascun lavoratore collocato in mobilità è escluso per le imprese che presentano una procedura di accordo di ristrutturazione dei debiti

La Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS) è una prestazione economica erogata dall'INPS con lo scopo di sostituire o integrare la retribuzione dei lavoratori beneficiari sospesi (o lavoranti a orario ridotto) in concomitanza di eventi espressamente previsti dalla legge. L’intervento della Cassa integrazione guadagni straordinaria è previsto nei casi in cui la sospensione dell’attività lavorativa sia dovuta ad eventi di lunga durata e dei quali non sia possibile prevederne l’esito come crisi economiche settoriali o locali, ristrutturazioni, riorganizzazioni o conversioni aziendali, procedure fallimentari o concorsuali, nonché sequestri e confische.

 

A differenza della CIGO, la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), è uno strumento di politica industriale finalizzata ad una graduale eliminazione di personale in esubero, evitando una traumatica ripercussione sul piano sociale rappresentato dai licenziamenti collettivi anche se, l'utilizzo di tale strumento