La separazione coniugale e l’attività d’impresa

di Salvatore Dammacco

Pubblicato il 17 agosto 2013

Approfondiamo le tematiche che nascono quando, in sede di separazione coniugale, almeno uno dei coniugi esercita attività d'impresa, proponendo alcune valutazioni sulle soluzioni a questa difficile fase della vita imprenditoriale (Salvatore Dammaco)

Impresa, società, amministrazioneL’impresa familiare e la separazione

Quali sono gli effetti della separazione giudiziale tra coniugi, in presenza d’impresa familiare?

L’art. 230-bis c.c. non contempla questa ipotesi e la dottrina ha espresso diverse opinioni.

Poiché compito di questo lavoro è la ricerca e, possibilmente, la soluzione dei problemi fiscali connessi con la separazione coniugale, evidenziamo alcune ipotesi di accordo tra i coniugi e, naturalmente, i loro effetti fiscali:
continuazione dell’impresa familiare sino alla omologazione del