I FINANZIAMENTI DEI SOCI ALLE SOCIETA’: previsioni normative; profili fiscali; gli interessi passivi per le società di capitali; imposta di registro; i finanziamenti da soci e i beni in godimento; controlli e comunicazioni

di Fabio Carrirolo

Pubblicato il 20 ottobre 2014



è ricorrente la prassi che i soci delle società effettuino dei finanziamenti per garantire la liquidità necessaria al funzionamento della società partecipata; tale prassi comporta una serie di obblighi di natura civilistica e fiscale: una guida di 11 pagine

Aspetti generali

È ricorrente nelle imprese e nei gruppi di imprese la situazione nella quale le risorse finanziarie necessarie a garantire il funzionamento di una società vengono erogate dai soci (persone fisiche o società a loro volta).

Sorgono quindi rapporti finanziari tra le società e i soci, che sono causa di varie particolari conseguenze ai fini civilistici e fiscali.

Scarica il documento