Gianfranco Benvenuto

 
 
In questo numero di Fiscus puntiamo il mouse su alcuni passaggi da valutare per passare dalla contabilità al bilancio e alla successiva dichiarazione dei redditi: le operazioni di fine anno, il calcolo dell'IRAP in caso di attività collaterali, il super ammortamento, l'obbligo di regolarizzazione delle fatture...

 
recentemente è nata la figura del pegno non possessorio le cui applicazioni pratiche possono spaziare ben al di là di quelle in assistenza ai finanziamenti per i quali era stato studiato; i fornitori aziendali sono le figure che possono trarre il principale vantaggio da questo nuovo istituto a condizione che sappiano muoversi con adeguata tutela nel più emblematico di casi di stress: il fallimento del cliente-debitore

 
 
puntiamo il mouse sulle novità che hanno investito di recente le procedure concorsuali ed esecutive, in attesa della riforma generale del fallimento attesa da tempo; segnaliamo che appare urgente un intervento sulla falcidiabilità del debito IVA nella procedura di concordato preventivo, dopo l'intervento della Corte di Giustizia europea