Legge 176 del 18 dicembre 2020 testo coordinato conversione DL 137 2020 Decreto Ristori

di Redazione

Pubblicato il 30 dicembre 2020

Pubblichiamo il testo integrale della Legge 176 del 18 dicembre 2020, conversione dei decreti ristori; a pagina 50 inizia il testo coordinato con la legge di conversione...

legge 176Pubblichiamo il testo integrale della Legge 176 del 18 dicembre 2020 (scaricalo cliccando sul tasto rosso qui in fondo - a pagina 50 inizia il testo coordinato del DL 137 2020 - Decreto Ristori - con la legge di conversione).

Tecnicamente la Legge 176/2020 converte il Decreto Ristori 137/2020 (il primo decreto ristori) ma nella pratica sono convertiti anche i decreti ristori successivi in quanto le norme di questi sono state traslate nella Legge di conversione e i decreti verranno lasciati decadere.

Se vuoi consultare i testi legislativi dei 4 decreti ristori pubblicati nel corso dell'anno 2020:

(consulta anche l'intera sezione che CommercialistaTelematico ha dedicato alle disposizioni contenute nei vari decreti Ristori)

Rispetto alla versione originaria del decreto emergono una serie di novità, tra le quali evidenziamo:

  • un rimborso del 50% per i proprietari che riducono il canone di locazione agli inquilini in difficoltà: novità introdotta direttamente dalla legge di conversione, all'art. 9-quater: per l'anno 2021 si prevede un credito d'imposta ai locatori di unità immobiliari residenziali (non vale quindi per locazioni commerciali) che riducono l'affitto ai locatari; il credito è previsto nella misura del 50% della riduzione del canone, entro un limite massimo di 1.200 euro per singolo locatore (il testo non è certo chiaro, riteniamo si debba far rientrare la parte locatrice per ogni singolo contratto), sostanzialmente si ragiona su una riduzione massima di 100 euro/mese su cui calcolare la spettanza del credito. L'immobile deve essere ubicato in comune ad alta tensione abitativa. Per procedere con questa opportunità occorre però attendere l'emanazione di apposito provvedimento del direttore dell'Agenzia delle entrate.

CommercialistaTelematico aveva già trattato l'elencazione delle novità introdotte con la conversione decreto ristori per cui si rimanda il lettore al precedente articolo: Decreto ristori convertito in Legge 

Per un approfondimento rimandiamo anche all'intervento di Federico Gavioli: Credito imposta locazioni: le ultime novità del decreto “Ristori” nel quale è trattata l'estensione, per alcuni specifici settori, del credito d’imposta previsto per i canoni di locazione e di affitto d’azienda anche per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020. L’agevolazione si applica indipendentemente dal volume di ricavi e compensi registrato nel periodo d'imposta precedente; inoltre si estende ad alcuni specifici settori (commercio al dettaglio e servizi alla persona) nonché ad alcune imprese (agenzie di viaggio e tour operator) operanti nelle cd. zone rosse.

 

30 dicembre 2020

Redazione

 

Scarica il documento