Fatture datate 31/12/2019 - Risposta al volo

Con la risposta al volo di oggi esaminiamo il caso di un cliente che vorrebbe emettere tardivamente delle fatture datate 31/12/2019.

Fatture datate 31/12/2019 - Risposta al volo

 

 

E’ certamente possibile emettere fatture datate 31/12/2019, ed è anche consigliabile farlo, oltre a computare correttamente l’imposta nel periodo di riferimento, qualora l’esigibilità dell’imposta si sia verificata, in modo da non compiere violazioni sotto il profilo sostanziale. 

Secondo l’attuale impostazione dell’Agenzia delle entrate (non è detto che non possa in futuro valutare in modo diverso le esimenti previste dal D. Lgs. 472/97) il ritardo della trasmissione sconta comunque la sanzione per violazione formale previsto dall’art. 6 D.Lgs. 471/1997.

[Approfondimenti: Fatture di fine anno: detrazione e registrazione ]

A cura di Filippo Mangiapane

Lunedì 27 Gennaio 2020

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it