Corrispettivi Telematici: la prassi per la comunicazione dal sito

Se si accede sul sito dell’Agenzia delle Entrate come soggetto incaricato non risulta visibile la funzione “corrispettivi per esercenti non in possesso di Registratore Telematico”, e ci si blocca. Come si può risolvere il problema?
La risposta step by step del Commercialista Telematico

Se si accede sul sito dell’Agenzia delle Entrate come soggetto incaricato non risulta visibile la funzione “corrispettivi per esercenti non in possesso di Registratore Telematico”, e ci si blocca. Come risolvere il problema?

RISPOSTA AL VOLO

La procedura da seguire è questa:
– Accedere al sito Agenzia delle Entrate
– Accedere all’area riservata Entratel (accesso da effettuare con credenziali dell’intermediario)
– Cliccare su Intermediario non abilitato
– Poi cliccare su Scegli per chi operare
– Inserire codice fiscale del soggetto per il quale si deve inviare il file XML
– Procedere seguendo le indicazioni del portale per caricare i dati

***
Per scaricare le Ricevute degli invii dei file la procedura è questa:

– Sempre nell’area riservata Entratel
– andare su monitoraggio delle ricevute dei file trasmessi
– scegliere File dati fatture e corrispettivi giornalieri (senza data)
– andare sulla funzione cerca e si trova il file di spedizione con relativa ricevuta

9 Agosto 2019

Commercialista Telematico

*****

Ultimi chiarimenti sulla Trasmissione Elettronica dei Corrispettivi: fase transitoria e procedure di emergenza – articolo di approfondimento di Nevis Nucibella

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it