Leasing prima casa e acquisto di nuovo immobile: la nuova detrazione IRPEF del 19%

Pubblicato il 8 febbraio 2016

l'’acquisto del diritto di proprietà di un immobile (o di una quota) a destinazione abitativa, dopo aver stipulato un contratto di leasing relativo alla prima casa, farà perdere al locatario le detrazioni fiscali previste dalla legge di Stabilità

reverse-immagineL’acquisto del diritto di proprietà di un immobile (o di una quota) a destinazione abitativa, dopo aver stipulato un contratto di leasing relativo alla prima casa, farà perdere al locatario le detrazioni fiscali previste dalla legge di Stabilità del 2016 ai fini dell’Irpef. La conclusione si desume in base ad un’interpretazione letterale della disposizione in commento.

Preliminarmente il legislatore subordina la detrazione del 19 per cento dei canoni di locazione finanziaria corrisposti nell’anno alla sussistenza di due condizioni. La prima riguarda l’età del locatario, che deve essere inferiore a 35 anni. La seconda riguarda il reddito complessivo che non deve aver superato l’importo di 55.000 euro.

Se il contribuente ha ra