Quando l’attività commerciale effettivamente esercitata è la condizione per ottenere un trattamento fiscalmente favorevole

di Fabio Carrirolo

Pubblicato il 12 ottobre 2010

il presente contributo si occuperà dei momenti e delle condizioni nelle quali l’accesso al «regime d’impresa» (ovvero il suo mantenimento), con il relativo corollario di norme di sistema orientate alla tassazione analitica, è subordinato all’esercizio effettivo – ossia non meramente formale – dell’attività industriale-commerciale
Scarica il documento