Sportivi professionisti: arriva il provvedimento attuativo del Dl 36/2021

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 luglio 2022

Arriva il provvedimento attuativo del dl n. 36/2021. Le novità: per i lavoratori “sportivi” i compensi annui fino a 5.000 euro saranno totalmente esentati da contributi e tasse; da 5.000 euro a 15.000, si verseranno solo i contributi, oltre i 15.000 euro si pagheranno sia tasse sia contributi. Il lavoro sportivo professionistico si presume subordinato, quello dilettantistico autonomo; gli “amatori” diventano volontari e potranno essere pagati sempre con rimborsi spese o premi.