Società di capitali: revisione dei ROL

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 luglio 2021



Il Dl 142/2018 ha revisionato, a decorrere dal periodo d’imposta 2019, la deducibilità degli interessi passivi per le società di capitali.  Tra le novità: il ROL deve essere determinato a valori fiscali e non più contabili; gli interessi capitalizzati vanno inclusi nella verifica del ROL fiscale; l’eccedenza del ROL si riporta nel limite di 5 periodi e con priorità di utilizzo del ROL di periodo; quelli pregressi utilizzano il criterio Fi.Fo; le eccedenze di interessi attivi sono riportabili senza limiti di tempo.