Legge di bilancio: regime agevolato per i florovivaisti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 gennaio 2020

La nuova legge di bilancio ha introdotto un regime agevolato per chi esercita attività di florovivaista. In particolare, gli imprenditori agricoli florovivaistici che commercializzano piante vive e prodotti della floricoltura con altri imprenditori agricoli florovivaistici, nel limite del 10% del volume d’affari, determinano il relativo reddito applicando il coefficiente di redditività del 5% ai corrispettivi delle operazioni registrate/soggette a registrazione ai fini IVA.