Legge di bilancio: pensione di cittadinanza 2021

di Angelo Facchini

Pubblicato il 29 dicembre 2020



La legge di bilancio per il 2021 elimina i limiti per la percezione della pensione di cittadinanza. I cittadini percipienti di altre prestazioni pensionistiche erogate dall’INPS, vedranno riconosciuto l’importo della pensione di cittadinanza insieme all’assegno ordinario pensionistico, per la quota parte di propria spettanza, e non più tramite la PostePay dedicata.