Lavoro: chiarimenti sulla fruizione del bonus 100 lavoratori dipendenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 maggio 2020

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 11 del 6 maggio 2020, fornisce ulteriori chiarimenti circa la fruizione del bonus 100 euro ai lavoratori dipendenti. Hanno diritto al bonus previsto dal Dl Cura Italia, infatti, i lavoratori con un reddito complessivo da lavoro dipendente dell’anno precedente non superiore a 40.000 euro e devono aver lavorato presso la sede di lavoro nel mese di marzo (picco dell’emergenza).