Interpelli: deducibilità contributi facoltativi versati per il riscatto della laurea

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 ottobre 2020

I contributi facoltativi versati per il riscatto della laurea sono deducibili, questo è il riassunto della risposta n. 482/202 data dall'Agenzia Entrate a un interpello. In applicazione dell’art. 10, co. 1, lett. e), Tuir, sono deducibili dal reddito complessivo i contributi previdenziali versati dal dipendente alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza qualunque sia la causa che origina il versamento.