I casi di uscita dal nuovo regime forfettario

di Nicola Forte

Pubblicato il 20 aprile 2015

anche per i contribuenti che utilizzano il regime forfettario vi sono delle situazioni che forzano l'uscita dal regime di favore: una panoramica delle cause di esclusione da monitorare in corso d'anno

 

Le disposizioni che disciplinano il nuovo regime forfetario previsto dalla legge di stabilità del 2015 (art. 1 commi da 54 a 89 della legge 23 dicembre 2014, n. 190) non sono sovrapponibili, per taluni aspetti, con la disciplina riguardante il precedente regime di minimi (applicabile fino ad esaurimento degli effetti). Uno dei punti non coincidenti riguarda le cause che determinano la fuori uscita del contribuente dal regime contabile e di determinazione del reddito.

Per quanto riguarda il regime dei minimi il superamento del limite di ricavi/compensi di oltre il 50 per cento rispetto alla soglia di 30.000 euro, determina l’esclusione immediata del contribuente dal regime. Inoltre in tale ipotesi è necessario effettuare il versamento dell’Iva riguardante l’intera ann