Interpelli: accesso al forfettario in caso di fatturazione all’ex-datore di lavoro

di Angelo Facchini

Pubblicato il 16 aprile 2020

L'Agenzia delle Entrate, rispondendo all’interpello n. 103/2020 riguardante il regime forfettario e le clausole di esclusione, ha fornito indicazioni circa l’accesso al regime quando si fattura all’ex-datore di lavoro. L’Agenzia spiega che chi ha fatturato oltre il 50% dei compensi del 2019 al suo ex-datore di lavoro nel 2020 applica la tassazione ordinaria, ma invece può accedere al regime forfettario nel 2021. Saranno, infatti, trascorsi due esercizi, il 2019 e il 2020, in cui è cessato il rapporto di lavoro dipendente e che nei confronti dello stesso soggetto si è realizzata la fattispecie di cliente prevalente. La clausola di esclusione non ha più efficacia.