Modello Redditi PF 2018: novità locazioni brevi

di Giovanna Greco

Pubblicato il 4 giugno 2018

Il regime fiscale delle locazioni brevi ha subito importanti modifiche nello scorso anno: vediamo come le novità si riverberano sul Modello Redditi Persone Fisiche 2018 per il periodo d’imposta 2017

Prima di analizzare le novità è doveroso puntualizzare che i contribuenti obbligati a presentare il nuovo modello Redditi PF 2018, sono quelli che non hanno i requisiti per presentare ai fini della dichiarazione dei redditi 2018, il modello 730, ovvero, tutte le persone che nel corso dell'anno 2017 hanno posseduto:

  • Redditi d’impresa e di partecipazione;
  • Redditi di lavoro autonomo per chi ha aperto la partita IVA;
  • Redditi diversi che non possono essere dichiarati con il solo 730;
  • Se nel corso del 2017 non sono stati residenti in Italia;
  • Se sono tenuti a presentare anche una tra queste dichiarazioni: IRAP, Modello 770 ordinario e modello 770 semplificato.
  • Se devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

Importanti novità sono state introdotte attraverso il provvedimento n. 24844 del 30 gennaio 2018, con la quale è avvenuta l’approvazione, da parte dell’Agenzia delle Entrate, del modello di dichiarazione “REDDITI 2018–PF”, con le relative istruzioni, che le persone fisiche devono presentare nell’anno