Contributo a fondo perduto: i controlli dell’Agenzia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 luglio 2020



L’Agenzia ha avviato i controlli sulla spettanza dei contributi a fondo perduto. Incrociando i dati in suo possesso dalle banche dati sta pescando i richiedenti non aventi diritto che ora dovranno restituire le somme ricevute.