Acconti imposte: scadenza del 30 novembre 2020

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 novembre 2020

Il 30 novembre va versato il 2° acconto delle imposte sui redditi e dell’IRAP. Per i soggetti che esercitano attività economiche soggette a ISA e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, il termine è prorogato al 30 aprile 2021. Per i soggetti che operano nelle zone arancioni o rosse, di cui all’articolo 2 del D.P.C.M. 3 novembre 2020, la proroga opera a prescindere dall’eventuale diminuzione del fatturato o dei corrispettivi.