Compilazione del Modello 770/2021: sospensione dei versamenti per emergenza Covid

di Annamaria Bettagno Giancarlo Modolo

Pubblicato il 8 ottobre 2021



Quest'anno, nella compilazione del Modello 770/2021 si pone la necessità di rilevare le sospensioni dei versamenti scaturenti dai molteplici provvedimenti intervenuti nel 2020 per far fronte all'emergenza da Covid. Analizziamo alcuni casi pratici...

Compilazione del Modello 770/2021: aspetti generali

modello 770 sospensione versamenti

La dichiarazione dei sostituti d’imposta Modello 770/2021 dovrà essere presentata, entro il 2 novembre prossimo (in quanto il 31 ottobre cade di domenica), esclusivamente per via telematica direttamente o tramite:

  • un intermediario abilitato ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.P.R. 22 luglio 1998, n. 322, e successive modificazioni;
     
  • altri soggetti incaricati (per le Amministrazioni);
     
  • società appartenenti al gruppo.

 

Modello 770: la rilevazione della sospensione dei versamenti

In detto modello, tra l’altro, dovranno essere rilevate i versamenti sospesi non previsti dai diversi provvedimenti dell’anno 2020, nonché i nuovi crediti tra cui a titolo meramente indicativo il premio € 100,00 per i lavoratori dipendenti non in smart working nel mese di marzo e/o la restituzione delle somme indebite al netto delle ritenute.

Per far ordine nel groviglio delle disposizioni che hanno sospeso le ritenute e le addizionali dei lavoratori dipendenti e assimilati, l’amministrazione finanziaria ha previsto ben dodici note da esporre nei quadri dei versamenti (ST e SV) e, in particolare,