Costi di sponsorizzazione: deducibili in favore di società dilettantistiche

di Nicola Forte

Pubblicato il 6 maggio 2021



Le somme corrisposte alle società e associazioni sportive dilettantistiche, fino al limite di 200.000 euro, costituiscono, in base ad una presunzione assoluta, spesa di pubblicità e non di rappresentanza. Come influisce tale presunzione sulla definizione del reddito d'impresa?

Deducibilità spese di sponsorizzazione nelle società sportive dilettantistiche

costi sponsorizzazione società dilettantisticheLe somme corrisposte alle società e associazioni sportive dilettantistiche, fino al limite di 200.000 euro, costituiscono in base ad una presunzione assoluta spesa di pubblicità e non di rappresentanza. Le somme erogate dallo sponsor saranno quindi deducibili senza che l’Agenzia delle entrate possa sindacarne l’inerenza e la congruità dell’onere.

L’orientamento è della Corte di Cassazione.

 

Se desideri approfondire, puoi leggere: Spese di sponsorizzazione verso associazioni sportive dilettantistiche: vale la presunzione di inerenza?

 

Il caso di Cassazione

Il contenzioso ri