Cliente esce da negozio o ufficio senza documento fiscale? Va bene se entro 12 giorni viene emessa fattura

Il caso: cliente acquista un bene o un servizio: il cedente/prestatore vuole emettere la fattura e non lo scontrino elettronico.

Il caso: cliente acquista un bene o un servizio: il cedente/prestatore vuole emettere la fattura e non lo scontrino elettronico.

Il cliente esce dal negozio/ufficio senza alcun documento in mano in quanto ci sono 12 giorni di tempo per emettere la fattura immediata ed inviare al Sistema di Interscambio.

Non è necessario consegnare al cliente il “documento commerciale.

L’Agenzia delle Entrate “consiglia” di rilasciare ugualmente un documento al cliente, con qualsiasi modalità, anche una semplicissima ricevuta cartacea, anche per consentire al cliente di avere in mano un documento che attesti l’acquisto per il rapporto tra le parti. Si tratta di un consiglio, non è un obbligo previsto per legge ma una best practise, utile da adottare.

4 febbario 2020

***
[In data 8/2/2020 è stato trattato anche il caso della fatturazione differita nel commercio al dettaglio, sostanzialmente il prosieguo di questo intervento, VEDI–> ]

Potrebbe interessarti anche: Emissione fattura evita emissione scontrino telematico e registratore telematico

 

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA