Cosa (non) è la Centrale Rischi Banca d'Italia

Secondo Socrate “Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza”.
Ignorare uno strumento gratuito, ricchissimo di dati e informazioni preziose nonché facilmente reperibile quale è la Centrale Rischi è davvero un male.

La Centrale Rischi può essere uno strumento utilissimo per analizzare la situazione finanziaria delle aziende.

 

Cosa NON è la Centrale Rischi

Iniziamo col dire cosa NON è la Centrale dei Rischi di Banca d’Italia:

la Centrale rischi non è né un archivio di cattivi pagatori né una black list come invece, troppo spesso, è immaginata nella concezione comune.

 

Probabilmente a causa dell’accezione negativa di molti termini, è vista esclusivamente come un elenco di segnalazioni negative piuttosto che come uno strumento di valutazione della correttezza dell’impresa (evidenziante sia i comportamenti negativi che quelli positivi).

 

centrale rischi banca d italiaIn effetti la Centrale dei Rischi, così come istituita nel 1962, aveva l’obiettivo della vigilanza e come fine ultimo quello di garantire la stabilità del sistema bancario nel suo complesso e la riduzione del rischio creditizio, mitigando il rischio dei cosiddetti “fidi multipli”; in tal modo le banche erano in grado di governare consapevolmente l’accumulo in capo allo stesso soggetto di affidamenti concessi da molteplici intermediari.

Partendo dal nome dello strumento, Centrale dei Rischi, passando alle “segnalazioni” trasmesse dagli intermediari è indubbio il richiamo alla negatività e passività.

 

Cos’è la Centrale Rischi

La Centrale dei Rischi è paragonabile ad un biglietto da visita dell’impresa; ai fini dell’accesso al credito (nonché del rinnovo dello stesso), ha una valenza superiore rispetto al bilancio d’esercizio ed alla dichiarazione dei redditi.

La motivazione è semplice: è naturale che la banca dia maggior peso ad informazioni di cui può disporre in modo continuativo ed automatico; potendo scegliere tra un “filmato” aggiornato mensilmente e una “foto” aggiornata una volta l’anno (sia essa la dichiarazione dei redditi piuttosto che il bilancio), chiunque sceglierebbe il filmato.

Un filmato che, mensilmente, narra degli affidamenti, delle modalità di utilizzo, delle garanzie a presidio nonché dell’evoluzione temporale di tali fattori.

 

Gestione proattiva della Centrale Rischi

È fondamentale analizzare e “gestirele informazioni contenute nella CR non solo per migliorare il rapporto con banche e finanziatori, ma anche per supportare le scelte strategiche concernenti la tesoreria e la pianificazione aziendale.

Mediante la sua analisi è infatti possibile giungere alla determinazione di alcuni trend, alla migliore comprensione delle ciclicità e, di conseguenza, all’anticipazione di azioni volte ad evitare situazioni di tensione finanziaria.

Inoltre, solo l’impresa può accedere al dettaglio dei dati ripartiti per singolo intermediario ed elaborarli al fine di estrapolare informazioni analitiche ed ottenere un quadro completo della situazione andamentale, eventualmente utilizzabile al fine di migliorare la trasparenza del rapporto banca-impresa e negoziare condizioni migliori.

Grazie all’analisi della Centrale dei Rischi è possibile non solo leggere più facilmente i dati in essa contenuti ma anche effettuare, mensilmente, una serie di analisi e di valutazioni su come l’impresa ha gestito il rapporto bancario.

In altri termini, l’analisi dei dati contenuti nella CR permette di estrapolare informazioni utili sia al miglioramento del rapporto con gli intermediari che all’incremento di efficienza dell’azienda.

 

A cura di Luca Salvetti

Martedì 21 Maggio 2019

 

Approfondisci con il nostro corso online registrato

Alla scoperta della Centrale dei Rischi

Relatore: Dott. Luca Salvetti
Durata: 2 h circa

Tutti gli aspetti fondamentali della Centrale Rischi:

  • videocorso alla scoperta della centrale rishci banca d italiaCos’è e a cosa serve la Centrale Rischi della Banca d’Italia
  • Come richiederla

  • Cosa significa essere “segnalati”

  • Perché è importante conoscere la propria situazione presso la Centrale Rischi

  • Gestione proattiva delle segnalazioni alla Centrale Rischi

  • Dal dato all’informazione: l’analisi della Centrale Rischi

 

APPROFONDISCI >>

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it