La detrazione Irpef del 50% dell’Iva si ferma agli acquisti effettuati entro il 31 dicembre 2017

Pubblicato il 28 giugno 2018

Il 2017 rappresenta l’ultimo anno durante il quale troverà applicazione la detrazione IRPEF relativa al 50% dell’Iva per l’acquisto di immobili abitativi nuovi ceduti da imprese costruttrici. La disposizione non è stata prorogata al successivo anno 2018. Pertanto negli anni successivi potranno essere considerate in detrazione solo le rate residue rispetto all’anno in cui è stato sostenuto il costo

L’anno 2017 rappresenta l’ultimo anno durante il quale troverà applicazione la detrazione IRPEF relativa al 50% dell’Iva per l’acquisto di immobili abitativi nuovi ceduti da imprese costruttrici. La disposizione non è stata prorogata al successivo anno 2018. Pertanto negli anni successivi potranno essere considerate in detrazione solo le rate residue rispetto all’anno in cui è stato sostenuto il costo.

I presupposti per fruire della detrazione

La detrazione è stata prevista per la prima volta dall’art. 1, comma 56 della Legge n. 208/2015 (legge di Stabilità 2016). Successiv