Fatture 2017 pervenute nel 2018: soluzioni operative per la registrazione

Nei convegni organizzati dal Commercialista Telematico, fin dalla introduzione del DL n. 50/17, il tema che sicuramente ha suscitato il maggior interesse da parte dei partecipanti, è stato senz’altro quello relativo alle modalità di gestione delle fatture 2017 che perverranno nel 2018.
Riteniamo dunque utile, dopo una breve premessa e qualche osservazione, fornire una guida a tutte le fattispecie possibili.
 
La novità normativa
Com’è noto, la modifica all’articolo 19 comma 1 del Decreto Iva ha comportato una notevole restrizione temporale del termine entro il quale può essere esercitato il diritto alla detrazione dell’iva.
In precedenza, esso poteva essere esercitato, al più tardi, con la dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in cui il diritto alla detrazione è sorto, mentre, per le fatture 2017 potrà essere esercitato con la dichiarazione …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it