Legge di bilancio 2017: riaperti i termini per rivalutazioni quote societarie e terreni ed assegnazioni agevolate

Nella Legge di Bilancio 2017 viene riproposta la misura volta a ridurre l’imposizione IRPEF delle plusvalenze in caso di realizzo di “redditi diversi” (ex artt. 67, 1° c., lettere a) e b), e 68, 1° e 2° c. del TUIR), permettendo alle persone fisiche che non agiscano in veste imprenditoriale, alle società semplici o agli enti non commerciali (nonché ai soggetti non residenti privi di stabile organizzazione in Italia) di effettuare la rideterminazione agevolata del valore dei terreni di ogni tipo (agricoli o edificabili) e delle partecipazioni societarie non negoziate in mercati regolamentati.

I termini da osservare

I beni oggetto della rivalutazione devono essere posseduti alla data del 01/01/2017; mentre entro il 30/06/2017 occorrerá: procedere alla redazione della perizia giurata da parte di un professionista esperto del settore; versare l’unica rata o la prima …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it