La disciplina tributaria delle Associazioni Sportive Dilettantistiche - prima parte

asdLe associazioni sportive dilettantistiche sono destinatarie di una particolare disciplina tributaria, che può essere sintetizzata in questo percorso normativo:
– Legge 16 dicembre 1991, n. 398
– La l. n. 398/1991, nella sua originaria stesura, ha stabilito una disciplina tributaria specifica per le associazioni sportive dilettantistiche, non aventi scopo di lucro, e le relative sezioni.
La predetta normativa ha subito, nel tempo, dei successivi interventi legislativi, che ne hanno modificato, parzialmente, il contenuto.
La normativa così delineata stabilisce che le agevolazioni formali e sostanziali si applicano alle associazioni sportive dilettantistiche – e alle relative sezioni – aventi le seguenti caratteristiche…

 

(Questo articolo – che trovi nel PDF) è estratto dal Manuale Operativo delle Associazioni edito da Maggioli Editore

Continua a leggere nel PDF: —>

 

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it