Come stabilire se il contribuente persona fisica risiede davvero in Italia o all’estero? Concreti spunti difensivi

si sta aprendo la campagna per la riedizione della Voluntary Disclosure, può essere fondamentale stabilire se "fiscalmente" il contribuente risiede davvero all'estero o può essere conderato residente in Italia; in particolare le relazioni affettive e familiari sono decisive ai fini della dimostrazione della residenza fiscale in Italia? Proponiamo un utilissimo e pratico approfondimento di 12 pagine con anche utili spunti difensivi in caso di contenzioso

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.