Agenti & rappresentanti: aumenta la deducibilità dei canoni di noleggio auto

Pubblicato il 7 gennaio 2017

la Legge di Bilancio 2017 ha adeguato al rialzo le regole di deducibilità fiscale per i canoni di noleggio delle auto utilizzate da agenti & rappresentanti di commercio: equiparati gli effetti fiscali del noleggio a quelli dell'acquisto dell'auto

ivaLa legge di Bilancio del 2017 è intervenuta modificando l’art. 164 del TUIR con una disposizione in favore degli agenti e rappresentanti di commercio. È stato incrementato, dall’1 gennaio 2017, il costo deducibile relativo ai contratti di noleggio di autovetture e caravan stipulati dai predetti contribuenti. Dall’inizio del prossimo anno la soglia fiscale massima risulta incrementata da 3.615,20 euro a 5.164,57 euro.

I soggetti interessati

I soggetti interessati all’incremento della soglia di deducibilità non sono tutti i contribuenti, ma esclusivamente gli agenti e rappresentanti di commercio.

La circostanza si desume chiaramente dall’art. 1, c. 37 della Legge di Bilancio 2017 che prevede la sostituzione dell’ultimo periodo dell’art. 164, c. 1, lett