Problemi nell’eseguire il ravvedimento operoso di fronte ad attività di verifica fiscale


dato che il contribuente può accedere al ravvedimento operoso anche una volta iniziate le operazioni di verifica fiscale, questa opprtunità può essere utile per aderire alle richieste dei verificatori riducendo l'importo delle sanzioni da versare; tuttavia l'utilizzo del ravvedimento dopo l'inizio delle operazioni di verifica può generare complicazioni, soprattutto se dovessero emergere fattispecie di eventuale reato tributario...

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.