Il punto sul nuovo regime forfettario per i contribuenti minimi

presentiamo una guida di 9 pagine al nuovo regime forfettario per i contribuenti di minori dimensioni, dopo le novità della Legge di stabilità 2016: le condizioni di accesso, la riduzione dei contributi INPS, le agevolazioni per le startup, alcuni esempi di calcolo di convenienza del nuovo regime…

Premessa normativa

Come noto il regime agevolato forfettario che sostituisce l’ex regime dei contribuenti minimi è riservato alle persone fisiche (imprese e lavoratori autonomi) e sostituisce tutti gli attuali regimi agevolati (regime delle nuove iniziative produttive, di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e degli ex minimi).

La Legge di stabilità 2016, Legge n. 208/2015, ha introdotto, con decorrenza 1 gennaio 2016, alcune novità in materia di regime forfettario di cui alla Legge di stabilità n. 190/2014.

Clicca sul tasto rosso qui sotto per consultare l’approfondimento…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it