Il decreto Milleproroghe riapre per il 2015 il regime dei minimi

di Nicola Forte

Pubblicato il 3 marzo 2015

con la pubblicazione del Decreto Milleproroghe si riapre (fino al 31 dicembre) la possibilità di aprire nuove partite IVA usufruendo del vecchio regime dei minimi, che prevedeva l'aliquota d'imposta fissa al 5%

Il Decreto Milleproroghe (d.l. n. 192/2014), dopo aver incassato anche la fiducia del Senato, è oramai divenuto legge e la durata del regime dei minimi è stata prorogata di un anno. Per ciò che riguarda l’anno 2015 si verifica una perfetta sovrapposizione temporale tra il precedente regime e quello nuovo forfetario introdotto dalla legge di stabilità del 2015 (L. n. 190/2014).

A seguito della modifica normativa (della proroga) i contribuenti che hanno iniziato un’attività nell’anno 2015 possono scegliere, in presenza dei presupposti di legge, il vecchio regime o il nuovo regime di tipo forfetario, ma in alcuni casi la scelta è più limitata.

In realtà possono verificarsi diverse fat